Tendenze:

Verdicchio dei Castelli di Jesi

Poderi Mattioli Verdicchio Dei Castelli di Jesi Ylice Superiore 2017

75cl Volume

Poderi Mattioli Verdicchio Dei Castelli di Jesi Ylice Superiore 2017

11,50€
11,50€
Negozio: Vinopuro Consegna prevista: 48h - 5 giorni
Spese di spedizione: 6,99€
Spedizione gratuita da 99,90€

Scheda tecnica

Tipo Di Vino: Vino bianco
Vintage: 2017
Denominazione:Verdicchio dei Castelli di Jesi (Marche, Italia)
Cantina: Poderi Mattioli
Volume: 75cl
Allergeni: Contiene solfiti
Vol. Di Alcol: 13%
Poderi Mattioli Verdicchio Dei Castelli di Jesi Ylice Superiore 2017 (11,50€) è un vino bianco de Verdicchio dei Castelli di Jesi prodotto da Poderi Mattioli con i migliori acini dell'annata 2017 e con 13º gradi. Secondo gli utenti di Drinks&Co,è un bianco che merita una valutazione di 4 punti su 5.

Descrizione di Poderi Mattioli Verdicchio Dei Castelli di Jesi Ylice Superiore 2017

Poderi Mattioli Verdicchio Dei Castelli di Jesi Ylice Superiore 2017

Produttore: Poderi Mattioli

D.O.: Verdicchio dei Castelli di Jesi

Vedi altro

Opinioni su Poderi Mattioli Verdicchio Dei Castelli di Jesi Ylice Superiore 2017

4

1 opinioni dei clienti
  • 5
    0
  • 4
    1
  • 3
    0
  • 2
    0
  • 1
    0
La tua valutazione di Poderi Mattioli Verdicchio Dei Castelli di Jesi Ylice Superiore 2017:Dai una valutazione a Poderi Mattioli Verdicchio Dei Castelli di Jesi Ylice Superiore 2017:

4 /5

Nei pressi della cantina sorgeva, intorno al XII secolo, un'antica villa conosciuta come "il castellare de Ylice". Probabilmente il nome era da ricondursi al termine latino ilex (Leccio), una particolare varietà di quercia molto diffusa nel territorio. Ad oggi di questa storica villa non è rimasta traccia, ma la passione ed il rispetto per il nostro territorio ha spinti la cantina a tramandare il nome di quell'antica presenza. Ylice è il vino scelto per cogliere ed esaltare valore e tipicità del vigneto "La Spina"; un vigneto coltivato a verdicchio posto su terreno di natura sabbiosa che sorge a ridosso di una rigogliosa selva di farnie, a tutti gli effetti un piccolo "Cru" all'interno dell'area di coltivazione del Verdicchio Classico. Curare le viti nel pieno rispetto del territorio, controllare con attenzione ogni singolo intervento e lavorare con passione in cantina permette di offrire un vino unico, fatto di grande freschezza, ottima bevibilità ed innata eleganza. Di tonalità giallo paglierino con evidenti riflessi verdognoli, è percorso da eccellente luminosità .Il bagaglio olfattivo risulta intensamente profumato, spiccando in particolar modo sensazioni fragranti, floreali e fruttate. Si percepiscono note di acacia e rosa gialla, pesca a polpa bianca ed un netto aroma di mandorla, tipico del vitigno Verdicchio. In chiusura un leggero tocco vegetale. Il gusto si distingue per la complessità degli aromi, la persistenza e soprattutto per l'importante timbro sapido che determinerà durevolezza ed eleganza nella capacità evolutiva; nel finale, fresco ed avvolgente, emerge un piacevole sentore agrumato.
Vedi altri
,