Tendenze:

Trento

Cantina Rotaliana Redor Brut Riserva Trento 2010

75cl Volume

38,90€ (Prezzo approssimativo)

Scheda tecnica

Tipo Di Vino: Vino spumante
Vintage: 2010
Denominazione:Trento (Trentino-Alto-Adige, Italia)
Cantina: Cantina Rotaliana
Volume: 75cl
Allergeni: Contiene solfiti
Dalla mano di Cantina Rotaliana arriva Cantina Rotaliana Redor Brut Riserva Trento 2010 , un vino spumante della DO Trento con acini di 2010. Un vino spumante valutato con 4 punti su 5 secondo gli utenti di Drinks&Co.

Elaborazione di Cantina Rotaliana Redor Brut Riserva Trento 2010

Cantina Rotaliana Redor Brut Riserva Trento 2010

Produttore: Cantina Rotaliana

D.O.: Trento

Vedi altro

Opinioni su Cantina Rotaliana Redor Brut Riserva Trento 2010

4

1 opinioni dei clienti
  • 5
    0
  • 4
    1
  • 3
    0
  • 2
    0
  • 1
    0
La tua valutazione di Cantina Rotaliana Redor Brut Riserva Trento 2010:Dai una valutazione a Cantina Rotaliana Redor Brut Riserva Trento 2010:

4 /5

Le caratteristiche tecniche per Redor Brut RISERVA Trento DOC Cantina Rotaliana sono:
Tipo: Spumante Brut Metodo Classico
Uve: 70% Chardonnay, 30% Pinot Nero
Produttore: Cantina Rotaliana
Contenuto: 75,0 cl
Denominazione: Trento DOC
Regione: Trentino Alto Adige
Zona di produzione: Provincia di Trento, Mezzolombardo
Caratteristiche del terreno: medio impasto, tendenzialmente argilloso o calcareo gessosi
Gradazione alcolica: 13% vol.
Residuo Zuccherino: 6 g/l
Acidità totale: 6,20 grammi/litro
Temperatura di Servizio: 6-8 º C
Vendemmia: Raccolta manuale in piccoli contenitori, tra la terza e quarta settimana di Agosto.
Vinificazione: La vinificazione in bianco avviene con pressatura soffice delle uve e fermentazione dei mosti sia in acciaio che in piccolo legno. In primavera segue lenta la presa di spuma seguita da permanenza sui lieviti per almeno 80 mesi. Infine remuage e sboccatura con aggiunta del liqueur d'expédition.
Affinamento: in bottiglia per 3 mesi della sboccatura.

Il Redor Brut RISERVA è uno spumante frutto del connubio fra uve Chardonnay e Pinot Nero, vincitore fra gli altri dell'oro ai WineHunter Award del 2017.

I vitigni, a pergola singola, sono coltivati nella Piana Rotaliana, nel comune di Mezzolombardo, in Trentino Alto Adige. Valle fresca e soleggiata, ha come fondamenta terreni di medio impasto, asciutti, orientativamente argillosi o calcarei.

Questo vino è composto al 30% da uve Pinot Nero e al 70% da uve Chardonnay. Il Pinot Nero può essere considerato un vitigno capriccioso, il più difficile da coltivare, e nasce fra le terre della Borgogna, in Francia. La Chardonnay è l'uva bianca per antonomasia, capace di regalare vini di buona qualità in ogni condizione climatica. Nasce in Borgogna, ma oggi è coltivata in tutto il mondo. La vendemmia avviene esclusivamente a mano, durante le ultime due settimane di agosto. La vinificazione è in bianco, con pressatura soffice, alla quale segue l'affinazione in bottiglia per tre mesi. La cantina Rotaliana è un'azienda radicata nel territorio trentino, dove è in attività da più di 80 anni e da allora porta avanti la propria attività vitivinicola con tenacia e rispetto della natura.

Lo spumante Redor Brut Riserva possiede un bel color giallo paglierino, con vivaci riflessi dorati e perlage sottile. Il profumo è fragrante, con un leggero sentore tostato, e note di frutta secca e frutti tropicali. Al palato il gusto è fresco, dolce e morbido, delicatamente mineralizzato, con rimandi alla selce e al salgemma. Degustandolo con attenzione si percepiscono mandorle.

Il Redor Brut RISERVA Trento DOC è un vino che può accompagnare adeguatamente tutto il pasto dall'aperitivo, ma si abbina in particolar modo agli antipasti e i salumi con una componente grassa moderata; da non sottovalutare inoltre l'accompagnamento con il pesce, i crostacei e i formaggi a pasta dura. La temperatura di servizio consigliata varia fra i +6 ºC e i +8 ºC. Ã un vino pronto, e se ne consiglia il consumo al massimo entro i 5 anni dalla sboccatura.
Vedi altri
,