Kellerei Terlan Gewürztraminer Lunare 2016

Cantina Terlan (Trentino-Alto-Adige)

Prodotto non disponibile in Italia

37,90€ 32,90€ + 4,95€ Spedizione (48h - 4 giorni)

37,90€ 32,90/unità

Risparmia 5,00€! (-13%)

Spedizione: Senti Vini (Germania)

Riceverai 0.44 punti per ogni unità che acquisti

Solo 2 unità!

Kellerei Terlan Gewürztraminer Lunare 2016 (32,90€) è un vino bianco de Trentino-Alto-Adige prodotto da Cantina Terlan con gewürztraminer di 2016 e con 15º di alcol. Secondo gli utenti di Drinks&Co,è un bianco che merita una valutazione di 4 punti su 5.

Scheda tecnica · Kellerei Terlan Gewürztraminer Lunare

Tipo Di Vino: Vino bianco
Vintage: 2016 Altre annate
Denominazione:Trentino-Alto-Adige (Italia)
Cantina: Cantina Terlan
Volume: 75cl
Uva: Gewürztraminer
Allergeni: Contiene solfiti
Vol. Di Alcol: 15%
Allergeni: Contiene solfiti
Vedi altro »

Descrizione · Cantina Terlan

Kellerei Terlan Gewürztraminer Lunare 2016 (Gewürztraminer)

Produttore: Cantina Terlan

D.O.: Trentino-Alto-Adige

Uve: Gewürztraminer

Cantina Terlan

Terlano si trova in Alto Adige, un melting pot in cui i contrasti si fondono per formare un insieme armonioso. Qui, nella provincia più settentrionale d'Italia, le cime alpine vanno di pari passo con uno scenario del Mediterraneo, il tedesco con la lingua italiana e le tradizioni locali secolari...

Comprare Vino Cantina Terlan:

Opinioni

Opinione in evidenza su Kellerei Terlan Gewürztraminer Lunare 2016

Fons Vinum

Pubblicato il a 12.41

4/5

Kellerei Terlan Gewürztraminer Lunare 2016

Gewürztraminer Lunare 2016 Cantina Terlano
Gewürztraminer Lunare 2016 Cantina Terlano
Caratteristiche vino
Vendemmia e selezione delle uve manuali.

Pigiatura delicata a grappolo intero e sfecciatura per sedimentazione naturale.

Fermentazione lenta a temperatura controllata e affinamento per 9 mesi sui lieviti fini, in parte in botti di legno grandi  e in parte in fusti d'acciaio inox

Assemblaggio tre mesi prima di imbottigliare.
Annata 2016
Per la viticoltura altoatesina, l'annata 2016 ha comportato delle sfide tutt'altro che facili.

In alcuni vigneti il periodo vegetativo era cominciato con notevole anticipo, tra la fine di marzo e l'inizio d'aprile, e per fortuna la gelata arrivata nella notte tra il 27 e il 28 aprile non avevaprodotto grossi danni alle viti.

Dalla fine di aprile alla fine di maggio, le temperature eranorimaste piuttosto basse fino a fioritura inoltrata. Nei vigneti a crescita più precoci, infatti, lagermogliatura era iniziata il 25 maggio.

Per di più, da maggio ai primi di agosto si eranoregistrate precipitazioni ricorrenti e superiori alle medie stagionali.

A metà agosto, invece, è giunta la svolta meteorologica che ha fatto tirare un sospiro di sollievo a tutti i vignaioli, e il 6 settembre ha potuto iniziare la vendemmia, propiziata da un tempo autunnale perfetto, con giornate asciutte e calde.
Caratteristiche del vino:
Colore:

giallo oro chiaro e scintillante

Profumo:

il profumo di questa selezione di Traminer aromatico ha una struttura raffinata, con note tropicali ed esotiche di pompelmo, limetta, lici e arancia, arricchite da aromi intensi di petali di rosa canditi e zenzero.

Sapore:

gli aromi fruttati che si ripropongono anche al palato rendono assai gradevole questo Traminer aromatico, secco grazie alla vinificazione classica, complesso, ma anche salato e morbido.

Abbinamenti:

È interessante berlo con piatti asiatici nelle tipiche combinazioni agrodolci, con scorfano o pesce spada alla griglia, o anche con supreme di piccione arrostite in rosa, gnocchi di zucca alle noci e tartufo d'Alba con aceto balsamico, o riso al latte con cannella.
Si abbina bene anche a formaggi erborinati o a un gorgonzola delicato.

Altre opinioni su Kellerei Terlan Gewürztraminer Lunare 2016

Divine Golosità Toscane

Pubblicato il a 17.32

4 /5

Per conservare le tradizioni, spesso bisogna avere il coraggio e la coesione per imboccare strade nuove. Due virtù che sicuramente non mancarono ai viticoltori di Terlano quando, nel 1893, decisero di fondare la cantina sociale. Quella scelta, allora quanto mai innovativa, si è dimostrata valida fino ai giorni nostri, e oggi, grazie al suo vino, Terlano è un villaggio noto a tutti gli appassionati del mondo.
Quando nacque la cantina nel 1893 l'agricoltura era uno dei fattori trainanti dell'economia locale. Ma a parte alcuni sparuti pionieri che già un secolo prima, ispirandosi all'esempio della Renania, avevano importato vitigni preziosi dalla Germania e dalla Francia, il comparto agricolo languiva in uno stato di forte arretratezza, dominato da pochi latifondisti.
Anche nella viticoltura, quindi, erano i grandi proprietari terrieri a dettare le regole. Proprio per sottrarsi a questa dipendenza, 24 piccoli viticoltori di Terlano decisero di mettersi insieme fondando la cantina sociale. Benché alla fine dell'Ottocento in Alto Adige il rapporto tra i rossi e i bianchi prodotti fosse di 80:20, Terlano già nel 1893 si era delineata come zona di produzione di vini bianchi, e col tempo ha consolidato questa sua posizione. Oggi, alla Cantina di Terlano il 70 percento della produzione è costituito da vini bianchi, e il 30 percento da vini rossi.
Terreno
Le rocce porfiriche rosse tra le quali i vigneti di Terlano si incuneano come tante piccole terrazze al sole, traggono origine direttamente dal fuoco. La loro classe litologica fa parte del porfido quarzifero di Bolzano, e si compone di una stratificazione di lave acide e lapilli vulcanici con sedimenti intermedi. Prevalentemente si tratta di pietre quarzifere costituite da minerali come il quarzo e i feldspati, su una matrice di base che va dalla grana fine alla struttura vetrosa.
La parete rocciosa subverticale di Terlano si compone di formazioni minerali come ignimbriti (riolite e depositi piroclastici), tufi, conglomerati e colate laviche. I vari smottamenti prodotti dal torrente San Pietro hanno trasportato a valle i sedimenti meteorici di queste stratificazioni rocciose. Sul conoide detritico franoso che ne è scaturito, oggi sorgono i vigneti di Terlano.
Il terreno di Terlano ha una componente rilevante di pietre e sabbia di origine silicatica, è molto scheletrico, e quindi accumula facilmente calore. La componente di terra fine, relativamente bassa, è di tipo sabbioso o argilloso.
Cantina
Fondata nel 1893, la Cantina di Terlano è una delle cooperative di produttori più all'avanguardia di tutto l'Alto Adige. I suoi 143 soci attuali coltivano 165 ettari di vigneti, pari a una produzione annua totale di 1,4 milioni di bottiglie. Da anni, insieme ai nostri soci abbiamo imboccato con impegno e perseveranza la strada della qualità, quella stessa qualità che ci è valsa fama e riconoscimenti sul mercato vinicolo italiano e internazionale. Ecco perché, pur essendo relativamente piccola, la cantina di Terlano è ormai un'istituzione consolidata nel proprio settore.
Nella nostra struttura moderna maturano esclusivamente vini DOC, per il 30 percento rossi e per il 70 percento bianchi. Nel 2009 abbiamo ampliato la zona invecchiamento a 18.000 metri cubi, ripensandola completamente anche sotto il profilo architettonico. Oggi, i nostri vini vi trovano tutto lo spazio di cui necessitano per crescere e svilupparsi in pieno. Dall'esterno, la nuova ala dell'edificio si presenta con un rivestimento di porfido rosso, la roccia tipica della zona che dà al nostro vino una serie di caratteristiche distintive. Il tetto della cantina è stato inverdito e ricoperto di viti, integrandosi senza soluzione di continuità nel paesaggio coltivato circostante.
La distribuzione dei vini prodotti si articola in tre linee di qualità chiaramente differenziate: le Selezioni, i Vigneti e i Classici. Inoltre, ogni anno immettiamo sul mercato un vino raro, invecchiato per almeno dieci anni nelle nostre cantine, e pensato per dare visibilità alla nostra filosofia della longevità dei vini.

Senti Vini

Pubblicato il a 05.13

4 /5

Un vino opulento ed elegante rappresenta il Kellerei Terlan Gewürztraminer Lunare DOC. Essere estremamente complessa profumo e la sua struttura potente si fondono in un insieme armonioso sta preparando quello che un grande piacere di bere.
Interessante cucina asiatica, combinazioni tipiche agrodolce. Un naso finemente intrecciata e denso caratterizzano questo Gewürztraminerselektion, dove un tropicali aromi esotici di pompelmo, lime, litchi e arancio è rivelato. vino classicamente a secco sviluppato è complessa, ma allo stesso tempo molto salato e liscia.
Il Terlano, che è stata fondata nel 1893, produce vini bianchi al 70 per cento. La lettura e la selezione delle uve di questo Gewurztraminer è fatto a mano. Il periodo di maturazione di nove mesi, questo vino trascorre parte in acciaio (50%) e in parte in botti grandi di rovere (50%)
ritratto
Premi: Falstaff (94 punti), Robert Parker (93 punti), Gambero Rosso (2 bicchieri), James Suckling (94 punti)
Sapore: fruttato, asciutto, complesso, salato
Odore: Tropical aromi esotici di pompelmo, lime, litchi, arancia, tocco di zenzero, canditi petali di rosa
Colore: brillante, giallo brillante dorato
Va con: cucina asiatica, pesce, pasta, zucca, tartufi, formaggi delicati
Categoria: Vino Bianco
Vitigno: 100% Gewurztraminer
Sapore: asciutto
Temperatura di servizio: 10 a 12 ° C
Shelf Life: 2 a 4 anni
Gradazione alcolica: 15%
Acido: 5,2 g / l
Zuccheri residui: 5,3 g / l
Chiusura: Sughero completa
Barrique: Sì
Classificazione: DOC
Volume: 0,75 litri
Allergeni: contiene solfiti
Nazione: Italia
Regione: Alto Adige
Indirizzo Produttore: Terlano, Silberleitenweg 7, 39018 Terlano (BZ), Italia

Riassunto di punteggi

(3 opinioni)
  • 5 stella
    0
  • 4 stella
    3
  • 3 stella
    0
  • 2 stella
    0
  • 1 stelle
    0
La tua valutazione:
Punteggio Drinks&Co:

4/5

Sulla base 3 commenti »

Più venduti Trentino-Alto-Adige