Tenuta San Guido Guidalberto Toscana 2017

Tenuta San Guido (Toscana)

RP92WS92

46,00€ 34,50€ + 6,90€ Spedizione (48h - 7 giorni)

138,00€ 103,50€ SPEDIZIONE GRATUITA! (48h - 7 giorni)

474,00€ SPEDIZIONE GRATUITA! (5 - 9 giorni)

46,00€ 34,50/unità

Risparmia 11,50€! (-25%)

Spedizione: Yuprosit Spedizione gratuita da 69,90€

Riceverai 0.46 punti per ogni unità che acquisti

Vedi altri prezziNascondere prezzi

Ti interesserà sapere che...

Con il suo Guidalberto, Nicolò Incisa della Rocchetta, amministratore della Tenuta San Guido da oltre quarant'anni, ha voluto rendere omaggio al suo quadrisnonno. Egli, vissuto agli inizi dell'Ottocento, è famoso per aver piantato il famoso Viale dei Cipressi di Castagneto Carducci reso celebre dal poeta Giosuè Carducci.

L'annata 2017 è stata una delle più calde nella storia della Tenuta San Guido. Dicembre e gennaio sono stati mesi molto freddi, che hanno portato con loro temperature gelide, venti forti e pochissime piogge. Il termometro si è alzato verso il mese di marzo, ma anche la primavera si è rivelata piuttosto asciutta. L'estate è iniziata in anticipo, verso la metà di Maggio, con temperature al di sopra della media stagionale. Fortunatamente, le brezze marine hanno consentito alle viti di evitare una situazione di forte stress idrico e termico. Un grande aiuto per le viti è stato senza dubbio il microclima territoriale di Bolgheri che, grazie all'altitudine, all'esposizione, alla vicinanza con il mare e ai boschi di macchia mediterranea, ha reso la canicola più sopportabile. A Ferragosto, un'improvvisa perturbazione atlantica ha portato piogge e temperature più fresche, che hanno rallentato la maturazione delle uve consentendogli di sviluppare al meglio la componente aromatica. La vendemmia è iniziata con il Merlot a fine agosto e a settembre con il Cabernet Sauvignon.

Il Tenuta San Guido Guidalberto Toscana 2017 è un vino pieno e potente, il cui bouquet aromatico racchiude in sé tutte le peculiarità del terroir di origine. Note di frutta e terra si mischiano a quelle di fiori e macchia mediterranea, a cui si aggiunge una fresca mineralità naturale. Da consumare più giovane rispetto al fratello maggiore, il Sassicaia, è un ottimo vino per accompagnare primi, secondi e, perché no, anche dolci al cioccolato.

Scheda tecnica · Tenuta San Guido Guidalberto Toscana

Tipo Di Vino: Vino rosso
Vintage: 2017 Altre annate
Denominazione:Toscana (Toscana,Italia)
Cantina: Tenuta San Guido
Volume: 75cl Altri volumi
Punteggio: RP92WS92
Uva: Cabernet Sauvignon (60%), Merlot (40%), Sangiovese
Abbinamento: AntipastiDessertCarnePescePastaFunghiSelvagginaCarne alla grigliaPasta alla BologneseFormaggioCioccolatoCarne rossaFormaggio stagionato
Allergeni: Contiene solfiti
Vol. Di Alcol: 14%
Temp.: 16-18ºC
Nota Bibenda: 5
Vedi altro »

Descrizione · Tenuta San Guido

Tenuta San Guido Guidalberto Toscana 2017 (Cabernet Sauvignon, Merlot e Sangiovese)

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

  • Vista: Rosso ciliegia molto scuro, quasi viola.
  • Naso: Bouquet complesso, con note di frutta a polpa nera, ribes, amarena, sigaro, funghi, terra, caffè, macchia mediterranea, rose e viole.
  • Bocca: Pieno e potente, con note di frutta rossa, rovere, liquirizia, fiori viola e grafite; molto equilibrato; tannini finemente strutturati; finale lungo e persistente, alle note di caffè.

DENOMINAZIONE DI ORIGINE: Toscana IGT

VIGNETO: Tenuta San Guido

UVE: 60% Cabernet Sauvignon, 40% Merlot.

INVECCHIAMENTO: 15 mesi in barrique di rovere francese e, in minima parte, in rovere americano; 3 mesi in bottiglia.

PREPARAZIONE: Vendemmia manuale; selezione manuale delle uve; diraspatura e pressatura soffice delle uve; fermentazione alcolina in acciaio a temperatura controllata (26-28ºC) senza aggiunta di lieviti esterni; macerazione di 12-15 giorni per il Merlot e di 10-13 giorni per il Cabernet Sauvignon; rimontaggi e délestages frequenti; fermentazione malolattica in acciaio.

ABBINAMENTO: Pasta alla bolognese, carni rosse, carni alla griglia, formaggi stagionati, funghi, purè di patate, pesce d'acqua dolce, soufflè al cioccolato.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16-18ºC

ALCOOL: 14%

Tenuta San Guido

La Tenuta San Guido prende il nome da San Guido della Gherardesca vissuto nel XIII secolo. Si trova sulla costa Etrusca tra Livorno e Grosseto, e si estende per 13 chilometri dal mare fin dietro le colline. Con 2.500 ettari a disposizione è stato possibile trovare i 75 ettari più vocati per il...

Comprare Vino Tenuta San Guido:

Altre opinioni su Tenuta San Guido Guidalberto Toscana 2017

Anonimo

Pubblicato il a 07.41

5 /5

Tenuta San Guido Guidalberto 2017

Carter  Santofimio

Pubblicato il a 13.00

4 /5

NOTE DI DEGUSTAZIONE:Vista: Tenuta San Guido Guidalberto 2017 presentato come una ciliegia viola intenso.Naso: frutti neri e ribes, ciliegia nera, scatola di sigari, mushroomy terra, rose e viole.Bocca: l'apertura di frutta rossa ed elegante ed è decorata con sontuosi liquirizia e viola fiori blu sottili, sostenuta da tannini finemente strutturate. Un perfetto equilibrio di frutta matura succosa e rovere speziato denso, con una sottile Rinforzo della fondazione di grafite. Il finale è una maratona, non uno sprint, con un chicco di caffè finale Linger.DENOMINAZIONE DI ORIGINE: TuscanyVIGNETO: Tenuta San Guido, un produttore del DOC Bolgheri, noto come Super Tuscan produttore di vini, come il Sassicaia. Membro del Primum Familiae Vini.UVE: 60% Cabernet Sauvignon, Merlot 40%INVECCHIAMENTO: 15 mesi, la maggior parte in botti di rovere francese, alcuni in botti di rovere americano.PREPARAZIONE: Raccolta manuale è iniziato con il Merlot alla fine di agosto e proseguita nel mese di settembre per il Cabernet, seguita dalla selezione manuale delle uve. Soffice diraspatura e pressatura delle uve impedito rilascio eccessivo di tannino frutta rotto. La fermentazione è stata in serbatoi di acciaio inox a 26-28 ° C senza lievito. Macerazione di 12-15 giorni per il Merlot e Cabernet per 10-13 giorni. frequente e rimontaggio sostenere délestages espressione aromatica dei mosti. Novembre fermentazione malolattica in vasche di acciaio inox.ABBINAMENTO: Carni rosse, formaggi stagionati, dolci ricchi. Come delizioso abbinato con carne, funghi all'aglio, purè di patate e squallido come coregone in salsa di agrumi ed erbe aromatiche. Divina con formaggio o soufflé di cioccolato.TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16-18 ° CALCOL 14%
Cicera Cristaldo

Pubblicato il a 20.07

4 /5

Tenuta San Guido Bolgheri Guidalberto 2017

Buon vino da consumare tra i pasti. L'Tenuta San Guido Bolgheri Guidalberto era parte di una degustazione.
Rubino intenso, veste intensa. Aroma di ciliegia, liquirizia. Un sapore di niente in particolare, vino e basta.
Vedi altre opinioni su Tenuta San Guido Guidalberto Toscana 2017 »

Riassunto di punteggi

(13 opinioni)
  • 5 stella
    1
  • 4 stella
    12
  • 3 stella
    0
  • 2 stella
    0
  • 1 stelle
    0
La tua valutazione:
Punteggio Drinks&Co:

4.3/5

Sulla base 13 commenti »

Opinioni di altre annate

Opinioni su Tenuta San Guido Guidalberto Toscana 2018

Gabin Motta
Gabin Motta

4/5

Aromi intensi di querce e cedri. Non ho notato alcun retrogusto.
Vino con carattere il Toscana.

Opinioni su Tenuta San Guido Guidalberto Toscana 2016

Giulo Baldo
Giulo Baldo

4/5

Tenuta San Guido Toscana Rosso Guidalberto 2016
Varietà: 45% Merlot, Cabernet,
10% Sangiovese

Affinamento: 14 mesi botti di rovere francese

profilo aromatico: un vino moderno, ben equilibrato con un carattere flessibile, concentrata segnata da
tannini morbidi

Abbinamenti: bistecca, manzo, selvaggina, piatti salsa rossa, formaggi
Nota Enologo Wine.com
Arista Peregrina
Arista Peregrina

4/5

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

  • Vista: prugna.
  • Naso: frutta rossa e nera, tabacco da fiuto, spezie nere, note terrose.
  • Bocca: densità, precisione, modo lucido ed elegante, palato vellutato con note minerali e tannini succosi.

DENOMINAZIONE DI ORIGINE: la Toscana.

VIGNETO: situato ad un'altitudine compresa tra 100 e 300 metri sul livello del mare verso sud e sud-ovest. terreni calcarei ricchi di "Galestro" (marne rotto) e argilla.

UVE: 60% Cabernet Sauvignon e 40% Merlot.

INVECCHIAMENTO: invecchiato per 15 mesi in botti di rovere francese, anche se una piccola percentuale di affinamento in rovere americano.

Elaborazione: diraspatura e pressatura soffice delle uve. Fermentazione in acciaio a temperatura controllata tra 30 e 31 °C senza aggiunta di lievito. Macerazione 10 a 13 giorni per il Merlot e tra 13 e 15 giorni per il Cabernet. Durante la fermentazione, esecuzione di pompaggio successivo. Malolattica in acciaio inox.

ABBINAMENTI: manzo, agnello, vitello, pollame e carne marinata.

TEMPERATURA DI SERVIZIO:: 16 °C

ALCOOL: 14%

Più venduti Toscana