Tendenze:

Terre di Chieti

Cascina del Colle Kukukaya Passerina Terre di Chieti Bio 2018

75cl Volume

11,20€ (Prezzo approssimativo)

Scheda tecnica

Tipo Di Vino: Vino bianco
Vintage: 2018
Denominazione:Terre di Chieti (Abruzzo, Italia)
Cantina: Cascina del Colle
Volume: 75cl
Bio:
Allergeni: Contiene solfiti
Cascina del Colle ha elaborato questo Cascina del Colle Kukukaya Passerina Terre di Chieti Bio 2018 , un vino bianco di Terre di Chieti con acini di 2018. Un vino bianco valutato con 4 punti su 5 secondo gli utenti di Drinks&Co.

Elaborazione di Cascina del Colle Kukukaya Passerina Terre di Chieti Bio 2018

Cascina del Colle Kukukaya Passerina Terre di Chieti Bio 2018

Produttore: Cascina del Colle

D.O.: Terre di Chieti

Vedi altro

Opinioni su Cascina del Colle Kukukaya Passerina Terre di Chieti Bio 2018

4

1 opinioni dei clienti
  • 5
    0
  • 4
    1
  • 3
    0
  • 2
    0
  • 1
    0
La tua valutazione di Cascina del Colle Kukukaya Passerina Terre di Chieti Bio 2018:Dai una valutazione a Cascina del Colle Kukukaya Passerina Terre di Chieti Bio 2018:

4 /5

Le caratteristiche tecniche per Kukukaya Passerina BIO Cascina del Colle sono:
Tipo: vino bianco fermo
Classificazione: Passerina Terre di Chieti I.G.T. BIO
Regione: Abruzzo
Zona: Villamagna ( CH )
Produttore: La Cascina del Colle
Gradazione alcolica: 13% vol.
Uve: 100% Passerina
Contenuto: 75,0 cl
Temperatura di servizio: 10-12 º C
Fermentazione: termocontrollato in inox
Affinamento: acciaio

La Cascina del Colle Kukukaya Passerina Terre di Chieti IGT BIO è un bianco brioso, come il nome che porta, ispirato alla fresca allegria dell'omonimo locale brasiliano. Questo vino viene prodotto interamente con uve Passerina IGT e vanta del riconoscimento ufficiale di vino biologico. La vinificazione è in bianco con una fermentazione alcolica in acciaio, a temperatura controllata; successivamente l'affinamento avviene in botti d'acciaio.

La sapienza della viticoltura abruzzese viene interpretata con passione e competenza dalla famiglia D'Onofrio a Villamagna (Chieti) dove, nel 1997, è nata La Cascina del Colle. Venti anni di vita sono un battito di ciglia rispetto alla storia millenaria dell'agricoltura. In realtà la storia della cantina affonda le radici nella tradizione consolidata dei vitigni autoctoni dell'entroterra abruzzese che negli ultimi anni sta vivendo un particolare sviluppo. Anche le dimensioni aziendali sono molto meno imponenti di quelle vantate da altri operatori del settore: solo 16 ettari di terreno, un "fazzoletto" che permette di essere curato con la massima attenzione. Cura che è la cifra distintiva della famiglia D'Onofrio dove passione e professionalità si trasmettono di generazione in generazione. Una viticoltura a misura d'uomo che dà la possibilità di assicurare servizi personalizzati sconosciuti ai marchi che macinano volumi produttivi più ampi.

La Cascina del Colle Kukukaya Passerina Terre di Chieti IGT BIO controlla ogni singola bottiglia, che poi viene numerata a mano sul fondo e accompagnata dal certificato di possesso. Al resto pensa il clima abruzzese caratterizzato da inverni abbastanza rigidi ed estati calde ma non eccessivamente asciutte. Ne scaturiscono vini celebrati come Falanghina Spumante, Cerasuolo, Villamagna, Passerina, Pecorino, Montepulciano, Trebbiano.

Alla vista si presenta nella tradizionale veste giallo paglierino. L'esame olfattivo, però, rivela uno spessore più ampio; aromi di frutta matura, sentori di ginestra e vaniglia, per un bouquet articolato. Sensazioni che la bocca conferma: la freschezza si stempera nella sapidità , le note di frutta a polpa bianca concludono con un sorprendente retrogusto di mandorla. Un vino che si può facilmente abbinare sia con piatti elementari come antipasti di terra e verdure in agrodolce, sia con piatti più complessi, come quelli vegetariani. Per assaporare al meglio tutte le sfumature di questo vino si consiglia di portarlo a tavola ad una temperatura compresa tra i 10 ºC e i 12 ºC.
Vedi altri
,