Vino di Styria

Vedere tutti i prodotti in Vino di Styria »

In Austria, fin dall’antichità, le popolazioni celtiche si dedicavano alla coltivazione della vite. Con l’invasione romana, la vitivinicoltura si estese maggiormente e la Stiria divenne una delle principali aree di produzione.

Lo Steiermark, o Stiria, al confine con la Slovenia, si suddivide in tre aree diverse (Stiria meridionale, Virkanland, Stiria occidentale), ognuna caratterizzata da vigneti, terreni e condizioni climatiche peculiari.

La Stiria meridionale conta con 2.200 ettari di vigneti e si estende nella parte occidentale del distretto di Leibnitz fino al fiume Mur. Questa area produce vini bianchi di ottima qualità, ottenuti principalmente da uve Welschriesling e Sauvignon blanc. Ma non mancano altri famosi vitigni come il Weißburgunder (Pinot Bianco), il Muskateller, Morillon (Chardonnay), il Traminer, il Gewürztraminer e il Müller-Thurgau a maturazione precoce. Il clima è mite e le colline sassose esposte verso sud non superano i 600 m di altitudine.

I 1.400 ettari di vigneti della Virkanland si estendono dal fiume Mur fino al passo Wechsel. Il suolo di origine vulcanica nei distretti di Feldbach e Radkersburg e il terroir basaltico della zona di Klöch producono un eccellente Traminer e un ottimo Gewürztraminer. Tra gli altri vitigni della zona ricordiamo il Müller-Thurgau, il Welschriesling, il Grauburgunder (Pinot Gris) e il Rheinriesling.

La zona della Stiria occidentale comprende i distretti di Voitsberg, Deutschlandsberg e Greater Graz. Questa area, con solo 500 ettari coltivati, è la patria dell’eccelente Schilcher, esclusivo vino rosato austriaco, dal profumo delicato e il sapore deciso. Non mancano le varietà più comuni come il Weißburgunder, il Welschriesling, il Zweigelt e il Müller-Thurgau.

Nella regione della Stiria possiamo degustare ottimi vini con caratteristiche organolettiche differenti. Tra i famosissimi ed eccellenti vini bianchi di questa zona vogliamo citare il leggero Junker, il fruttato Morillon, il vivace Rheinriesling, il corposo Ruländer, il delicato Müller-Thurgau, il profumato Sauvignon blanc, l’equilibrato Weißburgunder e il tradizionale Welschriesling. Tra i vini rossi ricordiamo l’intenso Blauburgunder e il gradevole Blauer Zweigelt.

La freschezza dei vini bianchi stiriani li rende perfetti da servire come aperitivo per accompagnare tartine e antipasti freddi. Ovviamente si abbinano perfettamente ai piatti a base di pesce sia di fiume che di mare. I vini rossi più corposi, invece, si addicono a piatti di carne rossa e formaggi saporiti, anche piccanti. Il pregiato vino rosato Schilcher è consigliato per accompagnare le specialità tipiche della campagna stiriana come le salsicce affumicate, i formaggi tradizionali e il maialetto in umido insaporito con la senape.

Comprare Vini di Styria on-line.

Vedi altro

Drinks&Co ti raccomanda

Vino di Styria: Più venduti

Vino Di Styria: bianco

Vino Di Styria: rosato