Tendenze:

Salento

Conti Zecca Salento Cantalupi Negroamaro 375ml 2017

375ml Volume

4,10€ (Prezzo approssimativo)

Scheda tecnica

Tipo Di Vino: Vino rosso
Vintage: 2017 Altre annate
Denominazione:Salento (Puglia, Italia)
Cantina: Conti Zecca
Volume: 37.5cl Altri volumi
Uva: Negroamaro
Allergeni: Contiene solfiti
Vol. Di Alcol: 14%
Conti Zecca è il produttore di Conti Zecca Salento Cantalupi Negroamaro 375ml 2017 , un vino rosso di Salento a base di negroamaro di 2017 e il cui grado alcolico è di 14º. Secondo gli utenti di Drinks&Co,è un rosso che merita una valutazione di 4 punti su 5.

Elaborazione di Conti Zecca Salento Cantalupi Negroamaro 375ml 2017

Conti Zecca Salento Cantalupi Negroamaro 375ml 2017 (Negroamaro)

Produttore: Conti Zecca

D.O.: Salento

Uve: Negroamaro

Vedi altro

Opinioni su Conti Zecca Salento Cantalupi Negroamaro 375ml 2017

4

1 opinioni dei clienti
  • 5
    0
  • 4
    1
  • 3
    0
  • 2
    0
  • 1
    0
La tua valutazione di Conti Zecca Salento Cantalupi Negroamaro 375ml 2017:Dai una valutazione a Conti Zecca Salento Cantalupi Negroamaro 375ml 2017:

4 /5

Nel corso di una cena con altre coppie.
Color ciliegia con contorni marrone. Predomina l'odore di ribes. Un rosso abbastanza astringente.
L'ho apprezzato col manzo alla griglia.
Vedi altri
,
Opinioni sulle altre annate di Conti Zecca Salento Cantalupi Negroamaro 375ml 20172016

4/5

A Salice Salentino in provincia di Lecce nella storica cantina Conti Zecca viene prodotto il Cantalupi Negroamaro; è infatti dal lontano 1580 che la famiglia Zecca dopo essersi trasferita da Napoli a Leverano in Salento, produce vino e uve pregiate. In azienda vengono coltivati sia vitigni internazionali che autoctoni e per quanto riguarda questi ultimi vi è un particolare riferimento al Negroamaro, tipica vite nativa del nord del Salento e conosciuta fin dall'epoca romana. Le uve del vino Cantalupi Negroamaro provengono principalmente da colture che sono posizionate su di un terreno di origine alluvionale a medio impasto con zone che tendono decisamente verso al calcareo; il vino è composto per l'85% dalle uve di Negroamaro mentre per il restante 15% da altri vitigni raccomandati. Il Cantalupi Negroamaro è un vino fermo che può essere gustato in ogni occasione (sia in famiglia che tra amici) preferibilmente almeno 12 mesi dopo l'imbottigliamento; per poter esaltarne tutte le caratteristiche si consiglia di aprire la bottiglia ed arieggiarlo per almeno 2 ore prima di iniziare la degustazione.
Vedi altri
Vinopuro