Tenuta di Biserno Toscana Rosso Biserno 2013

Tenuta di Biserno (Toscana)

369,00€ + 11,95€ Spedizione (48h - 5 giorni)

1.107,00€ + 11,95€ Spedizione (48h - 5 giorni)

1.107,00€ + 11,95€ Spedizione (48h - 5 giorni)

369,00/unità

Spedizione: Mair Mair

Riceverai 4.92 punti per ogni unità che acquisti

Solo 3 unità!

Tenuta di Biserno elabora Tenuta di Biserno Toscana Rosso Biserno 2013 (369,00€), un vino rosso con DO Toscana con una selezione di petit verdot, merlot, cabernet sauvignon e cabernet franc dell'annata 2013 e con 14.5º gradi. Un vino rosso valutato con 4 punti su 5 secondo gli utenti di Drinks&Co.

Scheda tecnica · Tenuta di Biserno Toscana Rosso Biserno

Tipo Di Vino: Vino rosso
Vintage: 2013 Altre annate
Denominazione:Toscana (Italia)
Cantina: Tenuta di Biserno
Volume: 75cl
Uva: Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot, Petit Verdot
Allergeni: Contiene solfiti
Vol. Di Alcol: 14.5%

Descrizione · Tenuta di Biserno

Tenuta di Biserno Toscana Rosso Biserno 2013 (Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot e Petit Verdot)

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

  • Vista: rosso intenso.
  • Naso: aromi caldi di frutti rossi maturi, arricchite da sentori di spezie e caffè appena macinato.
  • Bocca: complesso, con tannini setosi, corposo, perfetto grazie al suo equilibrio perfetto tannico, una fine.

DENOMINAZIONE DI ORIGINE: la Toscana.

UVE: Merlot, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon e Petit Verdot.

INVECCHIAMENTO: in seguito affinato in barriques nuove di rovere francese 40% per 16 mesi, e il resto in botti di vino di un anno di età. Un ulteriore affinamento di vino per 12 mesi in bottiglia.PREPARAZIONE: uve accuratamente selezionate, raccolte da fine agosto a inizio ottobre. Dopo la pressatura e delicata triturazione, la fermentazione alcolica del vino è fatta in acciaio per 3 o 4 settimane a 28 ° C, mentre la fermentazione malolattica viene effettuata a 40% in botti e il 40% rimasto nei serbatoi in acciaio.

ABBINAMENTI: risotto al tartufo e selvaggina salumi, formaggi stagionati.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16-18 ° C

ALCOOL: 14,5%

Tenuta di Biserno

Siete interessati a saperne di più su Tenuta di Biserno? Entra e godere di:

Comprare Vino Tenuta di Biserno:

Opinioni

Opinione in evidenza su Tenuta di Biserno Toscana Rosso Biserno 2013

Pubblicato il a 14.02

4/5

Tenuta di Biserno Toscana Rosso Biserno 2013

Il vino Tenuta di Biserno Toscana Rosso Biserno Wein 2013 è un rosso del produttore Tenuta di Biserno della regione Toscana. Notizia di allergeni: contiene sulfiti.

Riassunto di punteggi

(1 opinioni)
  • 5 stella
    0
  • 4 stella
    1
  • 3 stella
    0
  • 2 stella
    0
  • 1 stelle
    0
La tua valutazione:
Punteggio Drinks&Co:

4/5

Sulla base 1 commenti »

Opinioni di altre annate

Opinioni su Tenuta di Biserno Toscana Rosso Biserno 2012

Fons Vinum
Fons Vinum

4/5

Toscana Rosso Biserno Tenuta di Biserno 2012


Lodovico Antinori, il genio di Ornellaia e Masseto, dopo aver portato i suoi vini alla vetta più alta che esista, si è rimesso in gioco, puntando forse ancora più in alto questa volta. Nel 1995 scopre i terreni della Tenuta di Biserno. Siamo a un passo da Bolgheri, nell'Alta Maremma, e Lodovico comprende da subito le alte potenzialità di questo territorio per i tagli bordolesi. Per il Marchese, "i vigneti di Bibbona e Bolgheri s'incontrano, ricordando di Saint-Émilion e Pomerol". La Tenuta è costituita da un'unica grande vigna, Bellaria, che dal lato sud è parte di Bolgheri, mentre da quello nord è parte di Biserno. E' qui che si distende il vigneto Lodovico, 6 ettari di terreni oramai considerati da tutti i più vocati della zona. La consulenza enologica è affidata a Michel Rolland, l'enologo a cui tante cantine al mondo devono la loro fama, tra cui molti dei più grandi Château di Bordeaux. Parte di Biserno è anche una seconda tenuta, Campo di Sasso, adiacente alla prima e costituita da 3 vigneti, dove la syrah trova condizioni ideali di crescita.



«Il vino è creatività, è un sogno». Parola di Lodovico Antinori. L'uomo che ha legato il suo nome a must dell'e nologia mondiale fondando l'Ornellaia e producendo il Masseto, ricomincia daccapo a 15 chilometri da Bolgheri. Con un sogno: creare a Bibbona, nella tenuta di Campo di Sasso, una sottozona del Bolgheri. Sull'esempio di Bordeaux.

«Perché qui il microclima - spiega - è simile ma con caratteristiche leggermente diverse. Per questo abbiamo privilegiato il cabernet franc, una varietà che viene a maturazione prima del sauvignon ed è più soave. Con i cambiamenti climatici in atto, è in grado di produrre un vino d'e ccellenza».
Da Campo di Sasso, nasce il Biserno, come la tenuta.

 

Più venduti Toscana