Tendenze:

Toscana

Querciabella Batar 2016

75cl Volume

64,38€ (Prezzo approssimativo)

Scheda tecnica

Tipo Di Vino: Vino bianco
Vintage: 2016 Altre annate
Denominazione:Toscana (Italia)
Cantina: Agricola Querciabella
Volume: 75cl
Uva: Chardonnay (50%), Pinot Bianco (50%)
Allergeni: Contiene solfiti
Vol. Di Alcol: 13.5%
Agricola Querciabella ha elaborato questo Querciabella Batar 2016 , un vino bianco di Toscana con una selezione di pinot bianco e chardonnay dell'annata 2016 e il cui volume di alcol è di 13.5º. Un vino bianco valutato con 4 punti su 5 secondo gli utenti di Drinks&Co.

Elaborazione di Querciabella Batar 2016

Querciabella Batar 2016 (Chardonnay e Pinot Bianco)

Produttore: Agricola Querciabella

D.O.: Toscana

Uve: Chardonnay e Pinot Bianco

Vedi altro

Opinioni su Querciabella Batar 2016

4

2 opinioni dei clienti
  • 5
    0
  • 4
    2
  • 3
    0
  • 2
    0
  • 1
    0
La tua valutazione di Querciabella Batar 2016:Dai una valutazione a Querciabella Batar 2016:

4 /5

Le caratteristiche tecniche per Batar Toscana IGT Querciabella sono:
Tipo: vino bianco
Uve: Chardonnay 50%, Pinot Bianco 50%
Produttore: Querciabella
Contenuto: 75,0 cl
Denominazione: Toscana IGT
Regione: Toscana
Zona di produzione: Greve in Chianti (FI)
Caratteristiche del terreno: sabbioso, marnoso e con presenza di argilla
Altitudine vigneti: 350 - 600 metri sul livello del mare
Gradazione alcolica: 13,5% vol
Temperatura di Servizio: 12-14 º C
Vendemmia: Raccolta e selezione manuale delle uve
Fermentazione: la fermentazione avviene spontaneamente solo con i lieviti contenuti naturamente sulla buccia degli acini
Vinificazione: in barrique con fermentazione separata per varietà di vitigno
Affinamento: 9 mesi in barrique seguiti da 6 mesi in bottiglia
Filosofia: Vino biologico - Biodinamico

La cantina Querciabella è portavoce del Chianti in Toscana, da metà degli Anni Ottanta, e da allora lavora all'insegna della biodinamicità pur mantenendo tradizione e storia del luogo. Il novero dei vini prodotto in questa realtà toscana è vasto e conosciuto, e presenta con orgoglio il Batar Toscana IGT Querciabella, un vino bianco di denominazione Toscana IGT: questo è il risultato di una sapiente e saggia unione di uve locali, metà Chardonnay e metà Pinot Bianco; queste contribuiscono in maniera totalmente diversa, ma nell'insieme funzionano in un equilibrio che conferisce gusto e corpo, sia all'olfatto che all'assaggio. Il terreno di origine si trova fino a seicento metri sul livello del mare, ed è in prevalenza sabbioso, marnoso e con presenza di argilla: un piacevole tasso di mineralità dunque, leggero ma persistente, a rendere più briosa l'esperienza. Il Batar Querciabella si presenta di un bel color giallo con lievissimi riflessi tendenti al verdognolo, e all'olfatto regala aromi dolci e fruttati come melone, pesca, frutti tropicali, per finire con sentori speziati e avvolgenti di miele. Il sorso è pieno e fresco, molto appagante, di buon corpo e protagonista a lungo. Protagonista soprattutto a tavola, che sia scelto per un aperitivo, un antipasto amuse bouche delicato o pranzi e cene anche formali, per un'eleganza che non passerà inosservata; nello specifico, si raccomanda il Batar IGT con primi piatti di pasta ripiena o a base di pesce, risotti, pesce al forno, carni bianche al forno o in casseruola, degustazione di formaggi da freschi a una media stagionatura. La vendemmia delle uve impiegate si svolge manualmente e tramite un'attenta selezione dei grappoli, che passano poi ad una fermentazione spontanea, con i lieviti presenti naturalmente sulle bucce; per la vinificazione, Chardonnay e Pinot Bianco sono separati ma posti entrambi in barrique per fermentare nove mesi. Il lungo affinamento invece le unisce, e prevede nove mesi in barrique e ulteriori sei mesi in vetro. Un consiglio prezioso: il Batar Toscana IGT è da servire in calice ampio e ad una temperatura di servizio di 14 ºC al massimo.
Vedi altri
,

4 /5

"Sublime ... Dotata di strati di frutta dolce intessuta di minerali e dolce rovere tostato note, offre eccezionale lunghezza al palato... E' da non perdere. " Robert M. Parker Jr. The Wine Advocate (Giugno 2007)
Vedi altri
,
Opinioni sulle altre annate di Querciabella Batar 20162008

4/5

Questo 2008 ci è stato consigliato da un'altra coppia.
Si caratterizza per il suo colore giallo ambra. Odore di arancia, lime, limone, ... E 'il vino più leggero che abbia mai assaggiato del Querciabella.
E 'stato perfetto con il cibo.
Vedi altri
Laura Tolentino