• Send to:
  • 06 99337392 10h-18h
  • Carrello

Podere Poggio Scalette Piantonaia Toscana 2004

Podere Poggio Scalette (Toscana)

155,00€ + 7,00€ Spedizione (24h - 3 giorni)

465,00€ + 7,00€ Spedizione (24h - 3 giorni)

465,00€ + 7,00€ Spedizione (24h - 3 giorni)

155,00/unità

Spedizione: Divine Golosità Toscane

Riceverai 2.07 punti per ogni unità che acquisti

Solo 3 unità!

Podere Poggio Scalette è il produttore di questo Podere Poggio Scalette Piantonaia Toscana 2004 (155,00€), un vino rosso de la DO Toscana con acini di 2004. Un vino rosso valutato con 4 punti su 5 secondo gli utenti di Drinks&Co.

Scheda tecnica · Podere Poggio Scalette Piantonaia Toscana

Tipo Di Vino: Vino rosso
Vintage: 2004
Denominazione:Toscana (Italia)
Cantina: Podere Poggio Scalette
Volume: 75cl
Allergeni: Contiene solfiti

Descrizione · Podere Poggio Scalette

Podere Poggio Scalette Piantonaia Toscana 2004

Produttore: Podere Poggio Scalette

D.O.: Toscana

Podere Poggio Scalette

Comprare Vino Podere Poggio Scalette:

Opinioni

Opinione in evidenza su Podere Poggio Scalette Piantonaia Toscana 2004

Divine Golosità Toscane

Pubblicato il a 17.32

4/5

Podere Poggio Scalette Piantonaia Toscana 2004

Il Podere Poggio Scalette diventa una azienda vitivinicola autonoma nel 1991, quando Vittorio Fiore e sua moglie Adriana Assjè di Marcorà acquistano sulla collina di Ruffoli, nel Comune di Greve in Chianti (Firenze), nel cuore della zona di produzione del Chianti Classico, alcuni appezzamenti di terreno ed un fabbricato rurale provenienti da una divisione ereditaria e cessione di vari beni immobili, fra cui case coloniche, terreni a vigneto, oliveto, pascolo e boschivi, pressoché abbandonati ormai da anni, dopo la morte del vecchio proprietario.In questo contesto, nel corso della messa a dimora degli ultimi vigneti, costituiti per la maggior parte da Sangiovese, si è proceduto anche all'impianto di una piccola parcella di Merlot (5.000 m2 nel 1996), che darà vita al vino Piantonaia, nonché di 4 filari costituiti rispettivamente da Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Petit Verdot e Merlot (1.000 viti di ciascun vitigno, messe a dimora nel 2004), da cui si ottiene il Capogatto, mentre in un'altra microarea vengono messe a dimora circa 1.500 piante di Chardonnay, dalle quali si ottiene il Richiari

Riassunto di punteggi

(1 opinioni)
  • 5 stella
    0
  • 4 stella
    1
  • 3 stella
    0
  • 2 stella
    0
  • 1 stelle
    0
La tua valutazione:
Punteggio Drinks&Co:

4/5

Sulla base 1 commenti »

Più venduti Toscana