Tendenze:

Sicilia

Confezione Alte Catarratto 12 Filari Sicilia 2018

75cl Volume

16,20€ (Prezzo approssimativo)

Scheda tecnica

Tipo Di Vino: Vino bianco
Vintage: 2018
Denominazione:Sicilia (Italia)
Cantina: Case Alte
Volume: 75cl
Allergeni: Contiene solfiti
Case Alte è il produttore di questo Confezione Alte Catarratto 12 Filari Sicilia 2018 , un vino bianco della DO Sicilia dell'anno 2018. Secondo gli utenti di Drinks&Co,è un bianco che merita una valutazione di 4 punti su 5.

Elaborazione di Confezione Alte Catarratto 12 Filari Sicilia 2018

Confezione Alte Catarratto 12 Filari Sicilia 2018

Produttore: Case Alte

D.O.: Sicilia

Vedi altro

Opinioni su Confezione Alte Catarratto 12 Filari Sicilia 2018

4

1 opinioni dei clienti
  • 5
    0
  • 4
    1
  • 3
    0
  • 2
    0
  • 1
    0
La tua valutazione di Confezione Alte Catarratto 12 Filari Sicilia 2018:Dai una valutazione a Confezione Alte Catarratto 12 Filari Sicilia 2018:

4 /5

Le caratteristiche tecniche per Catarratto 12 Filari Sicilia DOC Case Alte sono:
Stile: Vino Bianco fermo
Produttore: Case Alte
Denominazione: Sicilia DOC
Contenuto: 75,0 cl
Uve: 100% Catarratto
Gradazione alcolica: 12,5% Vol.
Regione: Sicilia
Zona di produzione: Santa Cristina Gela (PA)
Orografia: collinare
Suolo: collinare, franco-sabbioso con buona presenza di scheletro
Altitudine: 500 metri sul livello del mare
Vendemmia: raccolta manuale nelle prime ore del mattino e conferimento in cantina con piccole cassette da 8 kg.
Vinificazione: le uve intere vengono pressate sofficemente dopo poche ore dalla raccolta, dopo 24 ore di decantazione la fermentazione viene effettuata con lieviti selezionati a 15 ºC.

Il "12 Filari" Catarratto di Case Alte è un vino bianco biologico ottenuto dalle uve di Catarratto: vitigno autoctono siciliano coltivato sulle colline di Camporeale in provincia di Palermo, ove il terreno franco-sabbioso è ottimale per una viticoltura di qualità .

I vitigni Case Alte, impiantati nel 1992, sono cresciuti secondo i principi dell'agricoltura biologica, con sistema a guyot.

Le viti poste a 500 mt d'altezza godono di una soleggiatura ottimale che ne favorisce il corretto sviluppo dei grappoli; questi sono generalmente compatti e cilindrici, con acini carnosi e succosi dal sapore fino e zuccherino.

Le uve, raccolte a mano, vengono pressate dopo poche ore dalla vendemmia; segue una prima decantazione di 24 ore a cui succede la fermentazione, eseguita a temperatura costante con lieviti selezionati. L'affinamento si svolge prima per sei mesi in vasche d'acciaio, su fecce fini mosse settimanalmente, poi in bottiglia per ulteriori due mesi, prima della vendita.

La colorazione tipicamente paglierina del Catarratto si deve al colore giallo dorato degli acini, utilizzati in purezza per ottenere questo vino. Al palato è morbido e levigato, supportato da una struttura complessa che ne esalta la freschezza e una vibrante sapidità . Il profumo complesso ed avvolgente è connotato da sentori di agrumi, specialmente limone e pompelmo rosa, e da note fiorite che si concludono con un finale mentolato. La temperatura ideale per gustarne appieno le caratteristiche aromatiche è compresa tra gli 8-10 ºC, vista la natura giovane di questo vino è consigliabile utilizzare un bicchiere con imboccatura stretta per poter concentrare al meglio i profumi sprigionati dal bouquet aromatico.

Grazie alle sue caratteristiche organolettiche questo vino è ideale da gustare come aperitivo, con antipasti di mare sia semplici che elaborati. Ottimo come vino da pasto si sposa perfettamente con primi piatti di pesce e carni bianche delicate, con capperi dissalati e crostacei.
Vedi altri
,