Gaja Rey Chardonnay 2017

Gaja (Langhe)

297,25€ SPEDIZIONE GRATUITA! (5 giorni)

1.783,50€ SPEDIZIONE GRATUITA! (5 giorni)

3.567,00€ SPEDIZIONE GRATUITA! (5 giorni)

297,25/unità

Spedizione: H&H Shop

Riceverai 3.96 punti per ogni unità che acquisti

Il tempo della spedizione è approssimato:
- Questo prodotto ha un tempo ulteriore di spedizione di 7 giorni.

Vedi altri prezziNascondere prezzi

Gaja ha creato questo Gaja Rey Chardonnay 2017 (297,25€), un vino bianco con DO Langhe con le migliori uve chardonnay di 2017 e la cui gradazione alcolica è di 14º. Un vino bianco valutato con 4 punti su 5 secondo gli utenti di Drinks&Co.

Scheda tecnica · Gaja Rey Chardonnay

Tipo Di Vino: Vino bianco
Vintage: 2017 Altre annate
Denominazione:Langhe (Piemonte,Italia)
Cantina: Gaja
Volume: 75cl
Uva: Chardonnay (100%)
Allergeni: Contiene solfiti
Vol. Di Alcol: 14%

Descrizione · Gaja

Gaja Rey Chardonnay 2017 (Chardonnay)

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

  • Vista: giallo brillante, riflessi dorati
  • Naso: un profumo di frutta balsamo e banane pesche gialle, melone.
  • Boca: una elegante struttura presenta fruttato di mela buona acidità.

DENOMINAZIONE: Langhe.

UVE: 100% Chardonnay

ABBINAMENTO: pesce alla griglia, pesce fritto, formaggi stagionati e, risotti, asparagi, terrine e budini.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 10-12 ° C

ALCOOL: 13,5%

Gaja

Gaja è un produttore di vino italiano dalla regione Piemonte nel distretto delle Langhe, principalmente la produzione di un certo numero di vini Barbaresco e Barolo. Di Gaja proprietario e attuale presidente Angelo Gaja è accreditato con tecniche che hanno rivoluzionato la vinificazione in Italia...

Comprare Vino Gaja:

Opinioni

Opinione in evidenza su Gaja Rey Chardonnay 2017

Fons Vinum

Pubblicato il a 12.28

4/5

Gaja Rey Chardonnay 2017

GAJA & REY chardonnay 2017 0,75L
GAJA & REY chardonnay 2017 0,75L
Gaia and Rey is the first white wine ever produced by the Gaja family.

It comes from the Gaia & Rey vineyard, which was planted in 1979 and was one of Piedmont's first Chardonnay vineyards.

It is named for Angelo's daughter, Gaia, and his grandmother, Clotilde Rey.
Tasting Notes:
"From a hot vintage, the 2015 Langhe Gaia & Rey shows similar excellence as presented in the 2013 vintage, although its attributes are different. That wine was direct and linear reflecting the cooler summer months. This wine, however, promises to be more tonic, sharp and focused despite the warmer growing season. This pure expression of Chardonnay is made in a more reductive style in order to highlight that nervous and bright vein at the back. The winery is switching over to older barrique (some as old as a decade) and botte grande to allow for less oxygen in winemaking. The wine opens to aromas of Golden Delicious apple, white peach, wild sage, ginger and honey. This white wine shows enormous potential for further aromatic development and intensity." Robert Parker

Altre opinioni su Gaja Rey Chardonnay 2017

Umeko  Viva

Pubblicato il a 11.33

4 /5

NOTE DI DEGUSTAZIONE:Vista: giallo brillante, riflessi doratiNaso: un profumo di frutta balsamo e banane pesche gialle, melone.Boca: una elegante struttura presenta fruttato di mela buona acidità.DENOMINAZIONE: Langhe.UVE: 100% ChardonnayABBINAMENTO: pesce alla griglia, pesce fritto, formaggi stagionati e, risotti, asparagi, terrine e budini.TEMPERATURA DI SERVIZIO: 10-12 ° CALCOOL: 13,5%
Gabin Motta

Pubblicato il a 20.10

4 /5

Gaja & Rey 2017

Non si combinava bene col cibo. Lo proverò di nuovo alla prossima degustazione.
Opacità tipica del Gaja. L'Gaja & Rey ricorda soprattutto frutti bianchi. Troppo acido per i miei gusti.

Riassunto di punteggi

(3 opinioni)
  • 5 stella
    0
  • 4 stella
    3
  • 3 stella
    0
  • 2 stella
    0
  • 1 stelle
    0
La tua valutazione:
Punteggio Drinks&Co:

4/5

Sulla base 3 commenti »

Opinioni di altre annate

Opinioni su Gaja Rey Chardonnay 2016

Fons Vinum
Fons Vinum

4/5

GAJA & REY chardonnay 2016
Cantina GAJA
Gaja è oggi una cantina che conta solo in Piemonte quasi 100 ettari di vigneti di proprietà controllati. La cantina Gaja nasce nel 1859 a Barbaresco, nel cuore delle Langhe, ed è da sempre riconosciuta come uno dei nomi-simbolo nella produzione di Barbaresco.

Dal fondatore Giovanni sino ad Angelo Gaja, questa famiglia ha sempre ricercato la qualità. Il Piemonte è una delle regioni più vocate per la produzione di grandi vini. Qui, il Nebbiolo assume spesso i contorni della poesia.

Angelo Gaja, negli anni '60, ha avuto il merito di rinnovare le tradizioni. Questo significò importare nuove tecniche come l'abbattimento della produzione per ettaro, un controllo maggiore della temperatura di fermentazione, un attento utilizzo della barrique, il passaggio di tappi più lunghi.
Gaja ha così saputo restare al passo con i tempi, senza cadere nell'errore di fossilizzarsi nel solco della tradizione. Un successo, quello di Gaja, costruito con intelligenza e intuizione, ereditato dal rigore e dai sacrifici dei predecessori e sviluppato e consolidato negli ultimi decenni grazie alla formidabile guida di Angelo.
Gaja ha costruito intorno a sé l'immagine di un marchio forte e imprescindibile, simbolo della grandezza del Barbaresco e di un vino che sa raccontare la poesia del proprio territorio nel bicchiere.
Note di degustazione
Paglierino Brillante. Delicato e complesso al tempo stesso.

Evoca inizialmente frutta esotica matura, scorza di agrumi e mix aromatico, per poi giocare su richiami di cioccolato bianco e burro fuso.

Sinuoso e avvolgente al palato, fresco e morbidissimo.

Finale lungo con soffici ritorni vanigliati.

Opinioni su Gaja Rey Chardonnay 2015

Fons Vinum
Fons Vinum

4/5

GAJA & REY chardonnay 2015 Cantina GAJA Gaja oggi una cantina che conta solo in Piemonte quasi 100 ettari di vigneti di propriet controllati. La cantina Gaja nasce nel 1859 a Barbaresco, nel cuore delle Langhe, ed da sempre riconosciuta come uno dei nomi-simbolo nella produzione di Barbaresco. Dal fondatore Giovanni sino ad Angelo Gaja, questa famiglia ha sempre ricercato la qualit . Il Piemonte una delle regioni pi vocate per la produzione di grandi vini. Qui, il Nebbiolo assume spesso i contorni della poesia. Angelo Gaja, negli anni '60, ha avuto il merito di rinnovare le tradizioni. Questo signific importare nuove tecniche come l'abbattimento della produzione per ettaro, un controllo maggiore della temperatura di fermentazione, un attento utilizzo della barrique, il passaggio di tappi pi lunghi. Gaja ha cos saputo restare al passo con i tempi, senza cadere nell'errore di fossilizzarsi nel solco della tradizione. Un successo, quello di Gaja, costruito con intelligenza e intuizione, ereditato dal rigore e dai sacrifici dei predecessori e sviluppato e consolidato negli ultimi decenni grazie alla formidabile guida di Angelo. Gaja ha costruito intorno a s l'immagine di un marchio forte e imprescindibile, simbolo della grandezza del Barbaresco e di un vino che sa raccontare la poesia del proprio territorio nel bicchiere. Note di degustazione Paglierino Brillante. Delicato e complesso al tempo stesso. Evoca inizialmente frutta esotica matura, scorza di agrumi e mix aromatico, per poi giocare su richiami di cioccolato bianco e burro fuso. Sinuoso e avvolgente al palato, fresco e morbidissimo. Finale lungo con soffici ritorni vanigliati.

Opinioni su Gaja Rey Chardonnay 2013

Fons Vinum
Fons Vinum

4/5

GAJA REY chardonnay 2013 GAJA REY chardonnay 2013 Paglierino Brillante. Delicato e complesso al tempo stesso. Evoca inizialmente frutta esotica matura, scorza di agrumi e mix aromatico, per poi giocare su richiami di cioccolato bianco e burro fuso. Sinuoso e avvolgente al palato, fresco e morbidissimo. Finale lungo con soffici ritorni vanigliati.

Più venduti Langhe