Tendenze:

Friuli-Venezia Giulia

Castello di Rubbia Friuli-Venezia Giulia Rosso Della Bora Rosso 2014

75cl Volume

Castello di Rubbia Friuli-Venezia Giulia Rosso Della Bora Rosso 2014

23,50€
23,50€
Negozio: Vinopuro Consegna prevista: 48h - 5 giorni
Spese di spedizione: 6,99€
Spedizione gratuita da 99,90€

Scheda tecnica

Tipo Di Vino: Vino rosso
Vintage: 2014
Denominazione:Friuli-Venezia Giulia (Friuli, Italia)
Cantina: Castello di Rubbia
Volume: 75cl
Allergeni: Contiene solfiti
Vol. Di Alcol: 12.5%
Castello di Rubbia ci offre questo Castello di Rubbia Friuli-Venezia Giulia Rosso Della Bora Rosso 2014 (23,50€), un vino rosso elaborato in DO Friuli-Venezia Giulia dell'anno 2014 e il cui volume di alcol è di 12.5º. Secondo gli utenti di Drinks&Co,è un rosso che merita una valutazione di 4 punti su 5.

Descrizione di Castello di Rubbia Friuli-Venezia Giulia Rosso Della Bora Rosso 2014

Castello di Rubbia Friuli-Venezia Giulia Rosso Della Bora Rosso 2014

Produttore: Castello di Rubbia

D.O.: Friuli-Venezia Giulia

Vedi altro

Opinioni su Castello di Rubbia Friuli-Venezia Giulia Rosso Della Bora Rosso 2014

4

1 opinioni dei clienti
  • 5
    0
  • 4
    1
  • 3
    0
  • 2
    0
  • 1
    0
La tua valutazione di Castello di Rubbia Friuli-Venezia Giulia Rosso Della Bora Rosso 2014:Dai una valutazione a Castello di Rubbia Friuli-Venezia Giulia Rosso Della Bora Rosso 2014:

4 /5

Quando la Natura alza la voce si deve rispettare il ruolo ed attenersi all'etica, ogni produttore ne ha una. Nelle annate difficili, quando l'andamento climatico prostra la vite con siccità o piogge  torrenziali, scatta l'istinto della creatività più esasperata, accettando la base che la Natura ha voluto dare. Nascono così i vini "della Bora", etichette speciali, testimonianze fedeli di un'annata impegnativa con rese attorno ai 10 - 20 quintali per ettaro (quindi bassissime), che esprimono suggestioni e sfumature irripetibili. In questo caso, abbiamo un vitigno autoctono pressochè sconosciuto come il terrano con un'età media delle viti di circa 20 anni. E' il vino rosso più espressivo del Carso per la sua rusticità che ben rappresenta un territorio aspro e tormentato, con tratti climatici (vento di bora) e geologici unici: il Carso, appunto. Evidenzia un colore rosso rubino intenso, brillante, all'olfatto esprime profumi netti di frutti bosco neri (mirtillo, ribes, more di rovo), di sottobosco e di prugna con leggeri sentori vegetali, in bocca la prima sensazione è un'esplosione di acidità tipica del vino, seguita da una piacevole sapidità e sentori tattili ferrosi, un vino verticale, didattico, beverino, ruvido, un pò scontroso. Come il territorio da cui proviene.
Vedi altri
,