Tendenze:

Etna

Cottanera Etna Contrada Diciassettesalme Rosso 2017

75cl Volume

Cottanera Etna Contrada Diciassettesalme Rosso 2017

16,99€
16,99€
Negozio: Vinopuro Consegna prevista: 48h - 5 giorni
Spese di spedizione: 6,99€
Spedizione gratuita da 99,90€
Solo 3 unità

Scheda tecnica

Tipo Di Vino: Vino rosso
Vintage: 2017
Denominazione:Etna (Sicilia, Italia)
Cantina: Cottanera
Volume: 75cl
Allergeni: Contiene solfiti
Vol. Di Alcol: 14%
Cottanera è il produttore di Cottanera Etna Contrada Diciassettesalme Rosso 2017 (16,99€), un vino rosso con DO Etna con le migliori uve di 2017 e la cui gradazione alcolica è di 14º. Un vino rosso valutato con 4 punti su 5 secondo gli utenti di Drinks&Co.

Descrizione di Cottanera Etna Contrada Diciassettesalme Rosso 2017

Cottanera Etna Contrada Diciassettesalme Rosso 2017

Produttore: Cottanera

D.O.: Etna

Vedi altro

Opinioni su Cottanera Etna Contrada Diciassettesalme Rosso 2017

4

1 opinioni dei clienti
  • 5
    0
  • 4
    1
  • 3
    0
  • 2
    0
  • 1
    0
La tua valutazione di Cottanera Etna Contrada Diciassettesalme Rosso 2017:Dai una valutazione a Cottanera Etna Contrada Diciassettesalme Rosso 2017:

4 /5

L'Etna Rosso DOC Contrada Diciassettesalme è un pregevole prodotto della cantina Cottanera, autentico punto di riferimento dell'attività enologica siciliana. L'azienda si trova nel comune di Castiglione di Sicilia, sulle pendici dell'etna, il cui clima temperato favorisce notevolmente la coltivazione della vite. La natura stessa del terreno, vulcanico, alluvionale e ricco di sali minerali, si presta in maniera ottimale alla viticoltura. La cantina, circondata da un suggestivo paesaggio montano, crea vini in grado di esprimere pienamente il valore della terra e della tradizione. Il nome così particolare è legato alla contrada che ospita il vitigno, la Contrada Diciassettesalme, che indica la Sua estensione di 25 ettari, corrispondenti a 17 SaLme, una vecchia unità di misura siciliana. L'Etna Rosso DOC Contrada Diciassettesalme è dotato di un corpo morbido e di straordinaria persistenza. Tale vino è ottenuto attraverso un processo di fermentazione con lieviti indigeni e di affinamento in botti di rovere francese; la vendemmia, rigorosamente manuale, avviene nei primi giorni di ottobre. Come vitigno si utilizza il Nerello Mascalese, autoctono delle pendici dell'Etna e chiaro simbolo del proprio territorio. E' un rosso dal colore intenso e dai tannini fini, intenso e strutturato, che porta con sè i sentori della terra vulcanica siciliana.
Vedi altri
,