Tendenze:

Dolcetto d'Alba

Falletto di Bruno Giacosa Dolcetto d'Alba 2018

75cl Volume

Falletto di Bruno Giacosa Dolcetto d'Alba 2018

18,70€ 17,70€
17,70€ 18,70€
Negozio: Divine Golosità Toscane Prezzi in altri negozi Consegna prevista: 24h - 3 giorni
Spese di spedizione: 7,00€

-5%

Scheda tecnica

Tipo Di Vino: Vino rosso
Vintage: 2018 Altre annate
Denominazione:Dolcetto d'Alba (Piemonte, Italia)
Cantina: Falletto di Giacosa Bruno
Volume: 75cl
Uva: Dolcetto
Allergeni: Contiene solfiti
Vol. Di Alcol: 13.5%
Falletto di Giacosa Bruno elabora Falletto di Bruno Giacosa Dolcetto d'Alba 2018 (17,70€), un vino rosso della DO Dolcetto d'Alba a base di dolcetto di 2018 e con 13.5º di grado alcolico. Secondo gli utenti di Drinks&Co,è un rosso che merita una valutazione di 4 punti su 5.

Descrizione di Falletto di Bruno Giacosa Dolcetto d'Alba 2018

Falletto di Bruno Giacosa Dolcetto d'Alba 2018 (Dolcetto)

Produttore: Falletto di Giacosa Bruno

D.O.: Dolcetto d'Alba

Uve: Dolcetto

Vedi altro

Opinioni su Falletto di Bruno Giacosa Dolcetto d'Alba 2018

4

2 opinioni dei clienti
  • 5
    0
  • 4
    2
  • 3
    0
  • 2
    0
  • 1
    0
La tua valutazione di Falletto di Bruno Giacosa Dolcetto d'Alba 2018:Dai una valutazione a Falletto di Bruno Giacosa Dolcetto d'Alba 2018:

4 /5

Dolcetto d'Alba Falletto Bruno Giacosa 2018
Bruno Giacosa (died 21 January 2018) was an Italian wine producer from the village Neive in the Langhe region (Piemont), who produced a number of Barbaresco and Barolo wines, as well as bottlings of Arneis, Barbera, Dolcetto and a sparkling wine.

Wines produced from owned vineyards are bottled under the label Azienda Agricola Falletto (di Bruno Giacosa), wines from bought grapes or from grapes from leased vineyards under the label Casa Vinicola Bruno Giacosa. In terms of the production of Nebbiolo, Giacosa was considered a traditionalist. He has been described as the "Genius of Neive".
DOLCETTO D'ALBA FALLETTO




Vinification: Fermentation and maceration in steel tanks
Aging: 2 months in large wood barrels and 3 months in bottle







Colour: Red ruby with violet shadows
Scent: Young porfumes of red fruits, notes of violet flower and spicy final
Taste: Structured, vinous, fresh, with light tannins and long final
Vedi altri
,

Bruno Giacosa Dolcetto d'Alba Falletto 2018

4 /5

Il lavoro di tre generazioni di vinicultori, sintetizzato nella passione, sapienza e lungimiranza di Bruno Giacosa.
Un'antica passione nata tra le migliori vigne di Langa, alla ricerca di uve da acquistare, alcune delle quali divenute poi di proprietà. Il suo amore per i grandi vini ed in particolare il Nebbiolo, la sua meticolosa e a tutt'oggi, quotidiana ricerca della perfezione nel lavoro, sono la nostra storia ed obiettivo da condividere.
Il lavoro assiduo di persone capaci, che sanno seguire i ritmi della natura assecondandoli nel vigneto, senza forzature. L'uso di pratiche di coltivazione razionali nel rispetto della tradizione e dell'ambiente circostante.
La convinzione che il grande vino nasca in vigna per opera di una mano sapiente, è stimolo per migliorare ancora: vendemmia dopo vendemmia
Un'armonica fusione tra presente e passato; la moderna tecnologia che asseconda la tradizione, per ottenere una migliore espressione di identità tra vitigno e vino.
L'utilizzo di un'enologia conservativa che rispetti quanto si è ottenuto con fatica dalla vigna, è da sempre la nostra regola prioritaria.
Una storia semplice che parla di vigneti autoctoni di Langa e Roero, di vigne ben coltivate, di vinificazioni in purezza, di botti grandi e "Riserve" indimenticabili, ma anche di vini di annate mediocri, che per scelta coerente non verranno imbottigliati.
Un'esperienza che esprime serietà e passione, nel rispetto del nostro prodotto, dei suoi estimatori e di questa bellissima terra dove
siamo nati e cresciuti.
L'Azienda Agricola Falletto, con i suoi venti ettari di vigneti di proprietà nei comprensori di Serralunga d'Alba, La Morra e Barbaresco. La realizzazione di un progetto fortemente voluto per il controllo completo del processo produttivo, che viene concluso con la vinificazione e l'affinamento nelle nostre cantine di Neive.
Una parte dei nostri vini è inoltre prodotta da uve acquistate presso i nostri conferitori storici, proprietari di vigneti particolarmente vocati e commercializzata con l'etichetta "Bruno Giacosa".
Nel cuore delle Terre più vocate
Asili e Rabajà, sono tra i più importanti "cru" del comprensorio di Barbaresco. In parte confinanti, danno vini con caratteristiche ben distinte: finezza ed eleganza il primo, carattere e pienezza il secondo. Questo è dovuto principalmente alla diversa tipologia del terreno.
Vigneti di Nebbiolo e Dolcetto nel comprensorio di La Morra, alla sua estrema sommità, esposizione ovest, altezza 500m slm. Frutto di una recente acquisizione, rappresenta l'avvio di una nuova esperienza viticolo-enologica tutta da scoprire.

Vedi altri
,
Opinioni sulle altre annate di Falletto di Bruno Giacosa Dolcetto d'Alba 20182017

4/5

Il lavoro di tre generazioni di vinicultori, sintetizzato nella passione, sapienza e lungimiranza di Bruno Giacosa.
Un'antica passione nata tra le migliori vigne di Langa, alla ricerca di uve da acquistare, alcune delle quali divenute poi di proprietà. Il suo amore per i grandi vini ed in particolare il Nebbiolo, la sua meticolosa e a tutt'oggi, quotidiana ricerca della perfezione nel lavoro, sono la nostra storia ed obiettivo da condividere.
Il lavoro assiduo di persone capaci, che sanno seguire i ritmi della natura assecondandoli nel vigneto, senza forzature. L'uso di pratiche di coltivazione razionali nel rispetto della tradizione e dell'ambiente circostante.
La convinzione che il grande vino nasca in vigna per opera di una mano sapiente, è stimolo per migliorare ancora: vendemmia dopo vendemmia
Un'armonica fusione tra presente e passato; la moderna tecnologia che asseconda la tradizione, per ottenere una migliore espressione di identità tra vitigno e vino.
L'utilizzo di un'enologia conservativa che rispetti quanto si è ottenuto con fatica dalla vigna, è da sempre la nostra regola prioritaria.
Una storia semplice che parla di vigneti autoctoni di Langa e Roero, di vigne ben coltivate, di vinificazioni in purezza, di botti grandi e "Riserve" indimenticabili, ma anche di vini di annate mediocri, che per scelta coerente non verranno imbottigliati.
Un'esperienza che esprime serietà e passione, nel rispetto del nostro prodotto, dei suoi estimatori e di questa bellissima terra dove
siamo nati e cresciuti.
L'Azienda Agricola Falletto, con i suoi venti ettari di vigneti di proprietà nei comprensori di Serralunga d'Alba, La Morra e Barbaresco. La realizzazione di un progetto fortemente voluto per il controllo completo del processo produttivo, che viene concluso con la vinificazione e l'affinamento nelle nostre cantine di Neive.
Una parte dei nostri vini è inoltre prodotta da uve acquistate presso i nostri conferitori storici, proprietari di vigneti particolarmente vocati e commercializzata con l'etichetta "Bruno Giacosa".
Nel cuore delle Terre più vocate
Asili e Rabajà, sono tra i più importanti "cru" del comprensorio di Barbaresco. In parte confinanti, danno vini con caratteristiche ben distinte: finezza ed eleganza il primo, carattere e pienezza il secondo. Questo è dovuto principalmente alla diversa tipologia del terreno.
Vigneti di Nebbiolo e Dolcetto nel comprensorio di La Morra, alla sua estrema sommità, esposizione ovest, altezza 500m slm. Frutto di una recente acquisizione, rappresenta l'avvio di una nuova esperienza viticolo-enologica tutta da scoprire.

Vedi altri
Divine Golosità Toscane