Tendenze:

Barbaresco

Gaja Barbaresco 1980

75cl Volume

Gaja Barbaresco 1980

350,00€
350,00€
Negozio: Fons Vinum Consegna prevista: 5 - 9 giorni
Spese di spedizione: SPEDIZIONE GRATUITA!

Scheda tecnica

Tipo Di Vino: Vino rosso
Vintage: 1980 Altre annate
Denominazione:Barbaresco (Piemonte, Italia)
Cantina: Gaja
Volume: 75cl
Uva: Nebbiolo (100%)
Allergeni: Contiene solfiti
Vol. Di Alcol: 13%
Gaja Barbaresco 1980 (350,00€) arriva dalla mano di Gaja. Si tratta di un vino rosso di Barbaresco con acini selezionati di nebbiolo di 1980 e ha un grado alcolico di 13º. Secondo gli utenti di Drinks&Co,è un rosso che merita una valutazione di 4 punti su 5.

Descrizione di Gaja Barbaresco 1980

Gaja Barbaresco 1980 (Nebbiolo)

NOTE DI DEGUSTAZIONE:

  • Vista: debole ciliegio, pallido, molto luminosa e pulita con densità apparente e inserendo bordatura arancio e toni rosa stratificato.
  • Naso: naso molto grande e complesso pulita, frutta rossa fresca, mirtillo, prugna, lampone, fiori rossi eleganti secco, cuoio bagnato, asciutto e un bel tocco minerale.
  • Bocca: ingresso intenso, potente, liscia e tannini setosi, finiture eleganti e di lunga fase balsamico.

DENOMINAZIONE DI ORIGINE: Barbaresco.

UVE: Nebbiolo 100%.

ABBINAMENTO: agnello, selvaggina, carni rosse.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16-18 ° C

ALCOOL: 13,5%

Vedi altro

La Cantina

Gaja

Gaja

Gaja è un produttore di vino italiano dalla regione Piemonte nel distretto delle Langhe, principalmente la produzione di un certo numero di vini Barbaresco e Barolo. Di Gaja proprietario e attuale presidente Angelo Gaja è accreditato con tecniche che hanno rivoluzionato la vinificazione in Italia in via di sviluppo.

Scopri di più sulla cantina

Opinioni su Gaja Barbaresco 1980

4

1 opinioni dei clienti
  • 5
    0
  • 4
    1
  • 3
    0
  • 2
    0
  • 1
    0
La tua valutazione di Gaja Barbaresco 1980:Dai una valutazione a Gaja Barbaresco 1980:

4 /5

Barbaresco GAJA 1980





Gaja winery was founded in 1859 in Barbaresco, in the heart of the Langhe, and has always been recognized as one of the iconic names in the production of Barbaresco. Since founding Giovanni, until Angelo Gaja, this family has been able to establish itself in the global wine scene thanks to an unique philosophy: the quest for quality. Piedmont is one of the region most suitable for the production of great wines, where the Nebbiolo often takes on the contours of the poem. But the ground is obviously not enough, you need the passion and expertise of great men. And the name Gaja is certainly part of this category.

Angelo Gaja, grandfather, in the 60s, had the merit of renewing the traditions and import new production techniques: after killing the production per hectare for greater control of the fermentation temperature, by a careful use of the barrel to the passage of caps longer. In this way, Gaja has been able to be in step with the times, without falling into the error of fossilize in the tradition.

A successful, to Gaja, built with intelligence and insight, inherited from the rigors and sacrifices of their predecessors and developed and consolidated in recent decades thanks to the formidable leadership of Angelo. The past as experience, the future as a goal: so Gaja has built around himself the image of a strong and indispensable brand, a symbol of the greatness of Barbaresco and a wine that tell the poetry of its territory in the glass.





1980

CLEAR COLOR: the body of the wine has degenerated and its natural color is lightened
Vedi altri
,
Opinioni sulle altre annate di Gaja Barbaresco 198020152013

4/5

Rosso Bordeaux. Aroma di frutta secca.Non so se questo 2015 era vino o acqua :).
Questo Gaja Barbaresco si sposa bene con le carni.
Era di proprietà dell'azienda.
Vedi altri
Aldo Delfino

4/5

Il 2013 l'ho bevuto con i colleghi di lavoro.
Rosso ciliegia, veste intensa. Aroma di tabacco . Il gusto mi è sembrato fruttato.
Un buon vino con un piatto di lenticchie.
Vedi altri
Cicera Cristaldo