Terre Degli Svevi Aglianico del Vulture Serpara 2012

Cantine Re Manfredi (Aglianico del Vulture)

26,70€ 23,00€ + 7,00€ Spedizione (24h - 3 giorni)

80,10€ 69,00€ + 7,00€ Spedizione (24h - 3 giorni)

80,10€ 69,00€ + 7,00€ Spedizione (24h - 3 giorni)

26,70€ 23,00/unità

Risparmia 3,70€! (-14%)

Spedizione: Divine Golosità Toscane

Riceverai 0.31 punti per ogni unità che acquisti

Solo 3 unità!

Cantine Re Manfredi è il produttore di questo Terre Degli Svevi Aglianico del Vulture Serpara 2012 (23,00€), un vino rosso con DO Aglianico del Vulture con acini di aglianico dell'annata 2012. Un vino rosso valutato con 4 punti su 5 secondo gli utenti di Drinks&Co.

Scheda tecnica · Terre Degli Svevi Aglianico del Vulture Serpara

Tipo Di Vino: Vino rosso
Vintage: 2012
Denominazione:Aglianico del Vulture (Basilicata,Italia)
Cantina: Cantine Re Manfredi
Volume: 75cl
Uva: Aglianico
Allergeni: Contiene solfiti

Descrizione · Cantine Re Manfredi

Terre Degli Svevi Aglianico del Vulture Serpara 2012 (Aglianico)

Produttore: Cantine Re Manfredi

D.O.: Aglianico del Vulture

Uve: Aglianico

Cantine Re Manfredi

Comprare Vino Cantine Re Manfredi:

Opinioni

Opinione in evidenza su Terre Degli Svevi Aglianico del Vulture Serpara 2012

Divine Golosità Toscane

Pubblicato il a 17.32

4/5

Terre Degli Svevi Aglianico del Vulture Serpara 2012

La Basilicata che racchiude in appena undicimila chilometri quadrati tutte le varietà del paesaggio italiano, è una delle regioni d'Italia più genuine, dove chi domina è ancora la natura che non ha ceduto del tutto il passo all'uomo. Qui la vite si contende il terreno con il più diffuso ulivo. Il vulcano spento Vulture, domina l'altopiano con i suoi 1300 metri di altezza. La sua lava si è mischiata con il suolo ricco di argilla, calcio, azoto e tufo creando un terroir unico nel suo genere e nel panorama vitivinicolo del mediterraneo. La componente di origine vulcanica conferisce ai vini una particolare mineralità e sapidità. Il vitigno più diffuso in Basilicata è l'Aglianico, dal nome del vitigno greco Ellenico. E' il cru della Masseria, rappresentato dal simbolo dell'aquila nera imperiale di Svevia e deriva il nome da luogo delle serpi, così denominato per l'eccezionale esposizione che rende il clima assai mite anche nei periodi più freddi dell'anno. Nasce dalle uve migliori cresciute sulle vecchie vigne del piccolo vigneto di 6 ettari (di cui 3 hanno 40 anni di età), in terreni collinari di origine vulcanica a 550 m s.l.m nel comune di Maschito. Potente ed imperioso, è vinificato in purezza, si affina in barriques francesi di Allier che dominano la potenza dell'Aglianico rendendolo caldo e vellutato, con note di vaniglia, frutta candita e timo.

Riassunto di punteggi

(1 opinioni)
  • 5 stella
    0
  • 4 stella
    1
  • 3 stella
    0
  • 2 stella
    0
  • 1 stelle
    0
La tua valutazione:
Punteggio Drinks&Co:

4/5

Sulla base 1 commenti »

Più venduti Aglianico del Vulture