Benvenuto su Drinks&Co

Devi essere maggiorenne per accedere al sito.

Inserisci il tuo anno di nascita.

Bevi con moderazione
Tendenze:
Jack Daniel's Distillery

Jack Daniel's Distillery

Indirizzo:
182 Lynchburg Highway
Città:
Lynchburg (CAP TN 37352)
Ubicazione:
Moore, Tennessee
Paese:
Stati Uniti
Telefono:
+1 931-759-4221
Sito web:
http://www.jackdaniels.com/

Impossibile non conoscere Jack Daniel's, la marca del Tennessee Whiskey più famoso al mondo. La bottiglia squadrata e l’etichetta nera sono ormai delle icone nel mondo dei distillati.

Storia di Jack Daniel’s

La distilleria è stata registrata da Jack Daniel - il cui vero nome era Jasper Newton Daniel - nel 1866 a Lynchburg, Tennessee. Oggi, è considerata la distilleria di whiskey più antica di tutti gli Stati Uniti. È solo nel 1941, però, che al Jack Daniel’s viene riconosciuto il titolo di Tennessee Whiskey che, di fatto, lo differenzia dal classico Bourbon americano.

Non si può, però, parlare di Jack Daniel’s senza soffermarsi un po’ sulla storia del suo fondatore. Nel 1864, Jack, ancora bambino, scappa di casa e viene accolto dal reverendo Dan Call. È presso la sua fattoria che apprende l’arte della distillazione. Solo due anni più tardi, Jack apre la sua attività, diventando così il primo Master Distiller della Jack Daniel’s Distillery.

Nel 1904 arriva il primo riconoscimento importante: la medaglia d’oro alla Fiera Mondiale di st. Louis, nel Missouri. Nel 1906, a causa di alcuni problemi di salute, Jack lascia la conduzione dell’azienda al nipote Lem Motlow, il quale saprà affrontare periodi bui come il Proibizionismo e la Grande Depressione.

Nel 1911, a seguito di una grave ferita al piede autoinflitta, - prendendo a calci una cassaforte - Jack sviluppa una pericolosa infezione a tutta la gamba, che ne causa il decesso.

Negli anni ‘30, il Proibizionismo viene abrogato, e Lem ricomincia a vendere a caro prezzo le sue scorte di whiskey rimaste invendute per anni. Con l’arrivo della Seconda Guerra Mondiale, però, la distilleria è costretta a chiudere per la seconda volta, per dedicare le sue risorse allo sforzo bellico.

Nel 1947, Jack Daniel’s diventa una leggenda grazie a Frank Sinatra, che accompagnava ogni sua esibizione con una bottiglia di Tennessee Whiskey. La domanda del distillato aumenta in maniera esponenziale, sempre più icone dello spettacolo della musica e del cinema ne diventano “sponsor” involontariamente e l’Old Nº 7 si fa conoscere in tutto il mondo. Il resto è storia!

Oggi, il marchio è di proprietà della Brown-Forman Corporation dal 1957.

Come si produce il Jack Daniel’s?

Il Jack Daniel's è prodotto da un mash di tre cereali: la percentuale pìù alta (80%) è rappresentata dal mais, proveniente dall’Indiana, dall’Illinois e dal Kentucky; la segale (8%) proviene dalla Red River Valley, in Minnesota e nel Dakota; il restante 12% di orzo maltato, infine, proveniente dal Wisconsin. L’ingrediente più importante, però, è l’acqua della Cave Spring Hollow, una sorgente che sgorga nella roccia, situata nei pressi della distilleria. Quest’acqua ha la particolarità di essere praticamente priva di ferro.

Altra particolarità che distingue il Jack Daniel’s è il Charcoal Mellowing - qui chiamato Lincoln County Process - cioè il filtraggio del Whiskey attraverso dei carboni vegetali. Il carbone viene ottenuto bruciando del legno di acero zuccherino imbevuto di whiskey grezzo. Una volta distillato a 70 gradi, il whiskey viene filtrato, goccia a goccia, attraverso lo strato di carbone ottenuto, che ha uno spessore di ben 3 metri. È questo il segreto della morbidezza del caro e vecchio Jack!

Infine, il whiskey viene travasato nelle botti - costruite all’interno della distilleria - per l’invecchiamento. Le botti sono prodotte con quercia bianca americana e vengono chiuse per pressione (senza chiodi o colla, quindi). Vengono, poi, tostate e carbonizzate. Infine, il whiskey invecchia nella barrelhouse. Non c’è un tempo d’invecchiamento prestabilito: gli assaggiatori sanno quando il whsikey è pronto dal suo sapore.

La gamma di prodotti

  • Jack Daniel’s Old No.7: l’originale.
  • Gentleman Jack: filtrato due volte e dedicato al fondatore della distilleria.
  • Single Barrel Select: una linea dedicata a whisky provenienti da botti selezionate a mano.
  • Jack Honey: arricchito con liquore al miele.
  • Jack Fire: arricchito con cannella piccante.
  • Edizioni speciali dedicate a occasioni o personaggi di rilievo.
  • Jack Daniel’s Legacy: edizioni con etichette verdi, come quelle dei primi whiskey della casa!

Più venduti - Comprare Prodotti di Jack Daniel's Distillery consigliato