Tendenze:
González Byass

González Byass

Indirizzo:
C/ Manuel Mª González, 12
Città:
Jerez De La Frontera (CAP 11403)
Ubicazione:
Cádiz, Andalusia
Paese:
Spagna
Telefono:
(+34) 956 357 000
Fax:
(+34) 956 357 061
Sito web:
http://www.gonzalezbyass.com/

Quando si parla di González Byass, si parla di una delle cantine più importanti della tradizione enologica spagnola. I suoi vini liquorosi di Jerez e i suoi brandy, infatti, sono conosciuti e apprezzati in tutto il mondo.

Storia

La cantina González Byass è nata nel 1835, quando il giovane Manuel María González Ángel arrivò a Jerez pronto per inserirsi nel fiorente business dello Sherry. Incoraggiato dal continuo incremento delle esportazioni, acquistò una piccola cantina e iniziò a produrre ed esportare i propri vini. Manuel trovò il suo più grande sostenitore nello zio materno, José Ángel , detto Tío Pepe. Fu lui ad insegnargli tutto sul vino Fino, tanto che il nipote diede il nome dello zio alla prima solera, sulle cui botti si può ancora leggere "Solera del Tío Pepe". È nata così la leggenda del vino Fino più famoso in Spagna e nel mondo!

20 anni dopo, nel 1855, in vista del crescente successo della sua azienda, Manuel María González Ángel decise di associarsi con Robert Blake Byass, il suo agente in Inghilterra, dando così vita alla società González Byass

La famiglia Byass si è ritirata dall'attività nel 1988, passando il controllo quasi totale della società ai discendenti diretti di Manuel María González Ángel. Essi possiedono quasi il 100% delle azioni, ad eccezione di una piccola percentuale che è nelle mani dei distributori dei loro marchi in Svizzera e in Giappone.

Attualmente, la società continua ad essere un'azienda vinicola a conduzione familiare, presieduta dalla quinta generazione dei González. L’amore della famiglia per il mondo del vino, la natura e l’ambiente si è tramandato costantemente nel corso degli anni..

In particolare, la passione per il vino della famiglia Gonzalez li ha portati non solo a diffondere la cultura dello Sherry in tutti gli angoli del mondo, ma anche a diventare una vera e propria “Famiglia del Vino”, in grado di rappresentare a dovere la diversità enologica di tutta Spagna. Più di 30 anni fa, infatti, González Byass ha incorporato numerose cantine situate in alcune delle zone vinicole più emblematiche del paese.

Tra queste, ricordiamo: Bodegas Beronia - D.O.Ca. Rioja; Viñas del Vero - D.O. Somontano; Cavas Vilarnau - D.O. Cava; Finca Constancia - V.T. Castilla; Finca Moncloa - V.T. Cadiz, Beronia Verdejo -D.O. Rueda; Pazos de Lusco - D.O. Rias Baixas. Nel 2016, l'azienda si è ampliata anche al Nuovo Mondo, con l'incorporazione dell'azienda vinicola cilena Veramonte.

L'icona

Tío Pepe fu il primo vino Fino ad arrivare in Inghilterra a metà del XIX secolo, facendosi poi conoscere rapidamente in tutti i mercati.

Nel 1935, in occasione del centenario della fondazione della cantina, il responsabile della pubblicità dell'azienda, Luís Pérez Solero, ideò e disegnò una serie di icone per vestire ciascuna delle bottiglie dell'azienda con diversi tipi di abbigliamento. Tra queste, spiccava quella di Tío Pepe, composta da un cappello a tesa larga, una giacca andalusa rossa e una chitarra spagnola. L’icona diventerà, poi, il simbolo dell’azienda, nonché simbolo iconico nella cultura spagnola.

Valori

Il programma di sostenibilità ambientale "5+5 Cuidando el Planeta" di González Byass è applicato presso tutte le cantine e distillerie dell’azienda in Spagna, Cile e Messico. La società, infatti, si impegna nella cura dell'ambiente attraverso un uso responsabile delle risorse naturali, orientato ad una crescita equilibrata.

González Byass: Drinks&Co ti raccomanda

Più venduti - Comprare Prodotti di González Byass consigliato