• Il più grande catalogo d'Europa + 90.000 prodotti in vendita

  • Miglior negozio di vini online 2016 Oltre 100.000 clienti soddisfatti

  • Comprare vino online è rapido Negozio di vino e liquori con spedizioni a partire di 48 h

Bourbon

Vedere tutti i prodotti in Bourbon »

Il bourbon è un particolare tipo di whisky, prodotto unicamente negli Stati Uniti e che presenta delle caratteristiche molto precise. Anche se, secondo definizione, il bourbon può essere elaborato in qualsiasi stato degli USA, la sua produzione è concentrata principalmente in Kentucky, California, Illinois, Pennsylvania, Indiana e Georgia.

Un disciplinare del 1964 stilato dal congresso degli Stati Uniti stabilisce che, per fregiarsi del titolo di bourbon, un whisky deve avere tutte le seguenti caratteristiche:

  • Essere prodotto interamente sul territorio degli Stati Uniti d’America;
  • Il composto iniziale deve contenere almeno il 51% di mais;
  • L’alcol alla distillazione non deve superare l’80%;
  • Non è ammesso nessun additivo, il prodotto deve essere naturale al 100%;
  • La gradazione alcolica non deve superare i 62,5% alla messa in affinamento
  • Deve invecchiare in botti di rovere nuove ed interamente tostate.

Inoltre, se un bourbon:

  • Invecchia almeno due anni, può essere denominato Straight Bourbon;
  • Invecchia per meno di 4 anni, deve riportare in etichetta la durata dell’invecchiamento;
  • Invecchia almeno un anno nel Kentucky, può essere denominato Kentucky bourbon.

Preparazione del bourbon

Come abbiamo detto, la miscela di cereali del bourbon deve contenere almeno il 51% di mais, mentre la restante parte è composta da grano, segale e orzo malato. La miscela iniziale prende il nome di “mash” e viene fatta fermentare con l’immissione di lieviti attraverso il processo conosciuto come “sour mash fermentation”, durante il quale alla miscela viene aggiunta acqua purissima demineralizzata. Il composto ottenuto viene distillato con un alambicco continuo a colonna, il che dà vita ad un distillato praticamente incolore della gradazione alcolica dell’80%. Il distillato viene quindi diluito con acqua e messo ad invecchiare nelle botti, che con il tempo gli conferiranno il caratteristico colore ambrato.

I bourbon possono essere suddivisi in base alla percentuale dei loro ingredienti:

  • High Rye Bourbon: sono quelli in cui la percentuale di segale supera il 10%; sono generalmente molto speziati e hanno un sapore forte;
  • High Corn Bourbon: contengono più del 51% di mais e risultano piuttosto dolci;
  • Wheaters: sono composti da una miscela di mais, frumento e orzo, quindi senza segale. Sono morbidi al palato e presentano aromi di caramello e vaniglia.

Come bere il bourbon

Il bourbon può essere bevuto schietto, diluito con acqua o con cubetti di ghiaccio. Sempre più spesso viene utilizzato come ingrediente per cocktail quali il Mint Julep, il Whisky Sour, il Manhattan, il Ritz Old Fashioned e il Mississippi Punch. In cucina, il bourbon è incluso anche in tante ricette di dolci e può essere utilizzato per sfumare carni e pesci.

Comprare Bourbon on-line.

Vedi altro

Drinks&Co ti raccomanda