Whisky: cosa sono le Distillers Edition?

Di Cira López
Cosa sono i Whisky Distillers Edition? - Drinks&Co

Cosa sono i Whisky Distillers Edition? - Drinks&Co

Le distillerie di whisky, in genere, rilasciano le cosiddette Distillers Edition una volta all’anno. Sebbene non sia una categoria ufficiale, una Distillers Edition è solitamente un’edizione speciale in cui il whisky standard di quella distilleria viene lasciato invecchiare in botti ex-sherry o dove hanno riposato altri vini fortificati. Si tratta, quindi, di un whisky perfettamente riconoscibile, ma con un’unicità aromatica conferita dal legno di questo tipo di vino. Una buona combinazione, non credete?

Attenzione, però! È importante non confondere una Distillers Edition con un whisky Distillery Exclusive, (no, non è un gioco di parole di una qualche gag dei Monty Python). Quest’ultimo, infatti, è un whisky che può essere acquistato solo presso la distilleria stessa. Si tratta di bottiglie limitate ed esclusive, come suggerisce il nome stesso, spesso cask strength, anche se questo non è un requisito fondamentale. Inoltre, il fatto che possano essere acquistate solo “in situ” le rende un souvenir davvero unico.

Se per quest’ultima tipologia dovrete viaggiare un po’, per le Distillers Edition potrete restare a casa e affidarvi alla nostra selezione. Fate un po’ di posto nel vostro mobile bar!

Glenkinchie Distillers Edition 2021

Glenkinchie Distillers Edition è un whisky complesso, anche se spesso i whisky delle Lowlands sono accusati del contrario. Questo single malt subisce un secondo invecchiamento (per il primo trascorre dieci anni in botti usate) in botti di sherry Amontillado, il che lo rende vivace e asciutto e gli dona note di uva sultanina, cereali e legno.


Cragganmore Distillers Edition

Le botti scelte per l’invecchiamento di questa edizione di Cragganmore hanno ospitato in precedenza del Ruby Port. La natura di questo single malt dello Speyside (fresco, delicato, fruttato) è completata da note di frutta rossa e da un finale lungo e asciutto.


Caol Ila Distillers Edition 2021

Ora andiamo a Islay, la regione dalla quale provengono i whisky più affumicati e iodati, per assaggiare questo single malt Distillers Edition di Caol Ila. Il secondo invecchiamento in botti di Moscato lo rende molto complesso e intenso, e la sua affumicatura viene completata alla perfezione da un tocco di dolcezza. Un gioiello dalle Ebridi! Piccola curiosità: Caol Ila significa “suono di Islay”.


Dalwhinnie The Distillers Edition 2021

Per finire, una Distillers Edition delle Highlands era d’obbligo: Dalwhinnie The Distillers Edition 2021. È la seconda maturazione in botti di sherry Oloroso (che si nota già al naso) che conferisce a questo whisky intensi aromi d’uva, che lasciano poi il posto a una complessità maltata e legnosa.

Ti potrebbe interessare...

Lascia un commento