Vodka: un distillato, mille usi!

Di Karin Mosca
Scopri in quanti modi può essere usata la vodka! - Uvinum

Quando sentiamo la parola “vodka”, la prima cosa a cui pensiamo sono le serate di festa passate con gli amici e gli epici mal di testa del giorno dopo. Dopo questo articolo, però, è possibile che a questa parola assocerete anche le pulizie domestiche! La vodka, infatti, è un ottimo alleato contro sporco, batteri, odori nauseanti, insetti… Scopriamo insieme i mille usi di questo distillato!

Evitare che le lenzuola scoloriscano

Siete amanti di lenzuola e biancheria da casa di colore nero? Per evitare che si scoloriscano, spruzzateci sopra un miscela di acqua e vodka prima del lavaggio.

Pulire le finestre

Quando finite di pulire le finestre e tutte le superfici lisce di casa, vi consigliamo di passare anche uno straccio impregnato di vodka: eliminerà il grasso rimasto, ucciderà i batteri e darà brillantezza.

Contro le macchie ostinate

Avete provato con qualsiasi prodotto sul mercato, ma quella macchia sul vostro vestito preferito proprio non se ne va! Fate un ultimo tentativo sfregando la parte di tessuto (o tappeto) rovinata con un panno imbevuto di vodka, risciacquate e lasciate asciugare in un luogo ben ventilato. Questo trucco aiuta a sconfiggere anche i cattivi odori che rimangono intrappolati nei tessuti.

In cucina, invece, potete usare la vodka come sgrassatore, per eliminare le incrostazioni e le macchie di unto più difficili. Il distillato, infine, si rivela perfetto contro le macchie di muffa alle pareti: spruzzatecelo sopra aiutandovi con un nebulizzatore, aspettate 15 minuti e poi rimuovete il tutto con una spazzola.

Lucidare l’argento

L’argenteria esposta in salotto non è più brillante come un tempo? I vostri gioielli sono ormai rovinati? Prendete tutto e immergetelo nella vodka. Dopo che avrete risciacquato con dell’acqua e asciugato, il vostro argento tornerà come nuovo!

Repellente anti-zanzare

Con la bella stagione la voglia di stare all’aria aperta è tanta. Peccato per quelle odiose zanzare che hanno deciso di banchettare proprio con la vostra pelle! Se avete dimenticato a casa lo spray antipuntura, potete provare a spruzzare sul corpo un po’ di acqua mista a vodka. Gli insetti ci penseranno due volte prima di aggredirvi!

Sapevi che la vodka allunga la vita dei fiori recisi? Scopri i mille usi della vodka - Uvinum

Allungare la vita dei fiori recisi

Ricevere fiori fa sempre piacere, vederli appassire un po’ meno. Per allungare la vita del vostro bouquet, aggiungete un goccio di vodka e un cucchiaino di zucchero all’acqua nel vaso.

Suggerimento bonus: spruzzate una miscela di vodka e acqua sulle foglie delle vostre piante per renderle più lucenti e per tenere lontani parassiti e insetti.

Contro la puzza di piedi

Sembra strano, ma è così! Alla prossima pedicure, immergete i vostri piedi nella vodka per eliminare il cattivo odore, spesso causato dai batteri (che vengono uccisi dall’alcool). Prendete anche un batuffolo di cotone imbevuto di vodka e passatelo tra le dita dei piedi per un’efficacia al 100%!

Potete anche spruzzare della vodka sulle scarpe da ginnastica per renderle meno maleodoranti.

Per capelli bellissimi!

La vodka è uno dei migliori alleati che possiate mai incontrare per i vostri capelli! Aggiungere qualche goccia della bevanda nello shampoo aiuta a rendere i capelli più lucidi e brillanti, facendoli apparire più sani. Riduce anche la caduta dei capelli.

Se, invece, il vostro problema è la forfora, lasciate in infusione del rosmarino tritato in una tazzina di vodka. Dopo esservi fatti lo shampoo, prendete un cucchiaino del composto e massaggiatelo sul cuoio capelluto. Lasciate riposare per un’ora circa e risciacquate con acqua tiepida. La vodka, infatti, equilibra i livelli di PH e normalizza la produzione di sebo.


 E voi conoscete altri modi per utilizzare la vodka? Fatecelo sapere!

Ti potrebbe interessare...

Lascia un commento