La birra nera

La birra nera, o btrra scura - Uvinum

La birra scura tedesca (“Schwarzbier” in tedesco) è un tipo di birra lager dal colore opaco e molto scuro, con un sapore forte che ricorda il cioccolato e il caffè. Anche se hanno un sapore molto simile, sono più morbide e meno amare delle stout o delle porter inglesi, grazie al processo di fermentazione tipico delle lager, e non delle ale, in cui l’orzo non viene impiegato come ingrediente.

Tuttavia, la birra scura più famosa non è quella tedesca se non quella irlandese: la Guinness. Ma da dove vengono questi tipi di birre?

Le Schwarzbiers sono birre a bassa fermentazione, sebbene originariamente si utilizzasse un lievito a fermentazione più alta nella loro produzione. Il contenuto alcolico della birra nera tedesca è tra il 4,8 e il 5 %.

Acquisiscono quel peculiare colore nerastro durante la lavorazione, attraverso l’utilizzo di malto particolarmente scuro. Il malto, a sua volta, riceve tale colore durante la procedura di tostatura in quanto è proprio il grado di cottura del malto a creare il colore della birra stessa.

Ne consegue che se il malto viene tostato più leggermente, il colore della birra sarà più chiaro. Tali sfumature vengono effettuate dai produttori di birra ormai da circa 150 anni.

La birra nera è nata in Turingia ed in Sassonia; la più antica a noi conosciuta è la Braunschweiger Mumme, elaborata già nel Medioevo (la prima menzione a questa birra risale al 1390) a Brunswick. La prima menzione documentata in Turingia è del 1543 ed è una birra scura così popolare da essere ancora prodotta ai giorni nostri.

Nella Germania orientale ci sono molte varietà uniche nel loro genere, provenienti da birrerie locali. La birra scura viene servita con fette di pane nero con crema di formaggio. Si abbina bene anche con carni marinate, soprattutto il petto, ed è un ottimo accompagnamento per il famoso sauerbraten tedesco.

Oltre a questo è stato dimostrato che il consumo moderato di birra scura è benefico per la salute in quanto fornisce molti vantaggi alle persone con problemi cardiovascolari, protegge inoltre il corpo dall’ossidazione e dall’invecchiamento cellulare grazie alle sue proprietà diuretiche.

Altri tipi di birra nera sono:

  • Porter: è la birra scura più commerciale, con un sapore di malto ed un colore molto forte.
  • Cream Stout: fatta con malti caramellati, dal sapore leggermente dolce e dal colore lievemente più chiaro rispetto alla porter.
  • Imperial Stout: una delle birre scure più forti, dal sapore robusto e con una percentuale alcolica di circa 10 gradi.
  • Bockbier: a base di malto, è molto corposa e con un sapore delicato. Ve ne sono di due tipi: la Bockbier tradizionale e la Doppelbock.

Vi piace la birra scura? Ecco i nostri consigli:

 

 TAGS:Pannepot Grand Reserva

Pannepot Grand Reserva

La Pannepot Grand Reserva, con il suo 10% di alcol, ci arriva direttamente dal Belgio. Ha un sapore fruttato con deliziosi tocchi piccanti. 

 TAGS:Leon Baladin Scura 75cl

Leon Baladin Scura 75cl

Prodotta in Italia, la Leon Baladin Scura sprigiona profumi di cioccolato, frutta secca e liquirizia. In bocca il sapore regala una piacevole sensazione dolceamara.

Lascia un commento La birra nera