Insalata di riso Venere con gamberi e spinaci

Di Karin Mosca
Ricette per l'estate: insalata di riso Venere con gamberi e spinaci - Drinks&Co

Oggi vi proponiamo la ricetta di un piatto leggere e fresco, ideale per l’estate: insalata di riso Venere con gamberi e spinaci!

Ingredienti:

  • 1 spicchio d’aglio
  • 250 g di riso Venere
  • 1 cipolla 
  • Mezzo Peperoncino
  • 500 gr di gamberetti
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • Spinaci freschi
  • Mezzo peperone verde
  • Olio extra vergine di oliva

Preparazione:

Far soffriggere, in una padella calda, l’aglio tritato con l’olio d’oliva. Aggiungere il riso e farlo tostare per alcuni minuti. Coprire il riso con l’acqua, mettere il coperchio e lasciare sobbollire per circa 20 minuti, fino a quando il riso non sará tenero. Un volta cotto, far raffreddare.

Nel frattempo, in una padella far soffriggere la cipolla tritata con un paio di cucchiai d’olio, poi aggiungere il peperone tagliato a strisce sottili e lasciare appassire per qualche minuto. Infine, aggiungere i gamberi sgusciati e un paio di cucchiai di salsa di soia. Far cuocere fino a quando i gamberi non saranno pronti. Volendo, si possono anche aggiungere delle spezie asiatiche.

Mettere le foglie di spinacio lavate sul piatto, coprire con il riso e, infine, ricoprire con i gamberi. Servire il piatto tiepido o freddo.

Vini da abbinare

 TAGS:Ceretto Arneis Blangé Langhe 2019

Ceretto Arneis Blangé Langhe 2019

Un vino bianco dai profumi e sapori delicati, caratterizzato da un bell’equilibrio tra acidità e sapidità. Ottimo per risaltare il gusto dei crostacei.

 TAGS:Elena Walch Selezione Gewürztraminer Alto Adige 2019

Elena Walch Selezione Gewürztraminer Alto Adige 2019

Il Gewürztraminer di montagna regala al vino aromi intensi di rosa, fiori bianchi e spezie. Un vino elegante, intenso e armonico.

 TAGS:Zorzettig Friulano 2019

Zorzettig Friulano 2019

Il sapore morbido e caldo rivela immediatamente una bella freschezza e un’adeguata sapidità, con un distintivo retrogusto di mandorla amara tipica del vitigno Friulano.

Ti potrebbe interessare...

Lascia un commento