Come abbinare il cibo messicano?

Di Antonio Moschella
I migliori abbinamenti di vino con il cibo messicano - Drinks&Co

Il cibo messicano è ricco di sapori speziati e, per questo motivo, risulta non proprio facile da abbinare. Alcuni, addirittura, sostengono che un giusto abbinamento sia possibile solo con bevande come acqua, birra o latte. Tuttavia, c’è anche chi sostiene che sia possibile trovare il vino giusto basandosi su due principi:

  • Per combinazione: quando i sapori del vino e del cibo si assomigliano; questa combinazione esalta i sapori al palato.
  • Per contrasto: metodo utilizzato per servire insieme vini dal sapore intenso e alimenti di minore intensità o viceversa. Questo contrasto consente di evidenziare le caratteristiche del cibo e delle bevande attraverso la differenziazione.

Nel cibo messicano vengono utilizzate molte spezie che, in piccole dosi, danno al piatto un tocco esotico, ma che in grande quantità intorpidiscono il palato. Il vino, quindi, potrebbe perdere il suo reale sapore. In generale, possiamo dire che i vini rossi molto strutturati e complessi sono in grado resistere al carico speziato della cucina messicana, ma non sono da sottovalutare anche certi vini bianchi.

Abbinare il vino al cibo messicano? Si può fare! - Drinks&Co

Abbinamenti di vino e cibo messicano

  • Viognier: Ideale per accompagnare brodo di gamberi, pollo, pesce, zuppa di spaghetti (sopa de fideos mexicana) e altri tipi di zuppa.
  • Chasselas: Suggerito per accompagnare carne di maiale, rana e uova stufate.
  • Sauvignon Blanc: Perfetto per il pozole, le picadas al estilo Veracruz, il riso bianco, le quesadillas, la zuppa azteca (sopa de tortilla), il caldo tlalpeño, la crema di funghi, il tacchino ripieno, il vuelve a la vida e le uova in tutte le salse.
  • Chardonnay: Combinalo con pozole, enfrijoladas, quesadillas, tamales de elote, vol-au-vent ai frutti di mare, zuppa azteca, crema di funghi, barbecue, mole, tacchino ripieno, pesce, uova e vuelve a la vida.
  • Chenin Blanc: Servilo con chilaquiles verdes, chilaquiles al forno e con huevos rancheros.
  • Sémillon: Perfetto per accompagnare le picadas veracruzanas.
  • Riesling: Per accompagnare chilaquiles verdes, sopa de lima o pámpano campechano.
  • Colombard: Bevilo con chilaquiles al forno.
  • Tempranillo: Servilo con enfrijoladas, calamari al nero di seppia, insalate o anche con una bistecca alle cipolle.
  • Pinot Noir: Perfetto per i panuchos veracruzanos e per il maiale con prugne.
  • Nebbiolo: Compagno perfetto dei famosi chiles ripieni, i panuchos veracruzanos, le quesadillas e il pollo alla veracruzana.
  • Merlot: Per enchiladas rojas, quesadillas, maiale con prugne, pesce alla veracruzana.
  • Cabernet Sauvignon: Combinalo con pambazos, enchiladas rojas, quesadillas, barbecue, polpette, pesce, carne,  mole poblano, calamari e pesce alla veracruzana.
  • Barbera: Perfetto con chiles rellenos, pambazos, cabrito e filete a la tampiqueña.
  • Cabernet Franc: Ottimo con machaca estilo Monterrey e filetto alla tampiqueña.
  • Zinfandel: Per machaca estilo Monterrey e insalata di pollo.
  • Syrah: Perfetto alleato del maiale con prugne.
  • Malbec: Da servire con enchiladas de Pipián, panuchos veracruzanos e machaca estilo Monterrey.
  • Petit Syrah: Servilo con enchiladas de Pipián.
  • Petit Verdot: Servilo con piatti a base di cabrito.
  • Ruby Cabernet: Un’altra ottima opzione per il cabrito.
  • Spumante: Perfetto per il pozole, i chiles rellenos, le enfrijoladas, le quesadillas, i tamales de elote, la sopa de lima, la crema di funghi, il barbecue, il tacchino ripieno,il pejelagarto, il chilpachole, le uova e il vuelve a la vida.

Ti potrebbe interessare...

Lascia un commento