Capodanno: come lo celebra il team internazionale di Drinks&Co

Di Karin Mosca
Come si festeggia il Capodanno in Europa? Scopri come si festeggia il nuovo anno in Italia, Francia, Spagna e Germania - Drinks&Co

Tra poco sarà finalmente il momento della festa più attesa di questo 2020: la fine dell’anno! E poiché Drinks&Co conta su di un team internazionale, abbiamo chiesto ai nostri Content Editor di spiegarci come si festeggia il Capodanno nei loro paesi di provenienza.

Il Réveillon du Nouvel An  in Francia – Isabelle Escande

In Francia, l’usanza è quella di riunirsi con la famiglia o con gli amici per un buona cena. Poco prima di mezzanotte, tutti i protagonisti della festa si mettono sotto il vischio, – pianta simbolo di prosperità, fortuna e lunga vita – appesa al soffitto del soggiorno per l’occasione. Allo scoccare della mezzanotte, tutti si baciano e si stappa una bottiglia di champagne in mezzo ad abbracci generali e grida di gioia. Bonne année !

La Nochevieja in Spagna – Raúl Pérez

Capodanno in Europa: come si festeggia in Spagna - Drinks&Co

In Spagna, alle 00:00, si mangia la tradizionale uva portafortuna. L’idea è quella di riunirsi con gli amici o la famiglia e mangiare un chicco d’uva per ogni rintocco dell’orologio della Puerta del Sol di Madrid, 12 in totale, un chicco d’uva al secondo. L’evento viene trasmesso in televisione ed è sempre il più visto dell’anno: il paese si ferma letteralmente per quei 12 secondi che segnano l’inizio del nuovo anno. E se alla fine dei 12 rintocchi sarete riusciti a mangiare tutti e 12 gli acini d’uva completamente, allora la fortuna vi accompagnerà per i prossimi 12 mesi. ¡Feliz Año Nuevo!

Il Capodanno in Italia – Karin Mosca

Il capodanno in Europa: come si festeggia in Italia - Drinks&Co

In Italia, la tradizione vuole che amici e parenti si ritrovino per il cenone, una lunga cena che durerà per molte ore! Allo scoccare della mezzanotte, si stappa una bottiglia di spumante o champagne per dare il benvenuto all’anno nuovo e ci si affaccia dai balconi, o si scende direttamente in strada, per ammirare i fuochi d’artificio. Subito dopo, viene servita a tutti i commensali una porzione di cotechino con le lenticchie che, vista la loro somiglianza con delle monetine, si dice portino soldi e fortuna. Ah, da non dimenticare: sotto i vestiti è d’obbligo portare dell’intimo rosso! Felice anno nuovo!

Il Silvester in Germania – Daniel Tangerner

Il Capodanno in Europa: come si festeggia in Germania - Drinks&Co

In Germania, una delle usanze più popolari è certamente il Bleigießen (letteralmente, “versamento di piombo”). Si accende una candela e, con l’aiuto di un cucchiaio, si lasciano sciogliere dei piccoli grumi di piombo sul fuoco. Grazie alla bassa temperatura di fusione del piombo, questo processo non richiede molto tempo. Una volta sciolto, il piombo viene fatto cadere in una ciotola piena d’acqua. La forma del piombo raffreddato (o della cera) determina il futuro di quella persona per l’anno a venire. Un’altra bella usanza nei paesi di lingua tedesca è quella di regalare dei portafortuna di tutte le forme – coccinelle, maialini e spazzacamini – ad amici e parenti. Prosit Neujahr!

E ora che sapete come si festeggia il Capodanno in questi paesi europei, ecco qualche bottiglia con cui vi consigliamo di celebrare:

 TAGS:Ferrari Perlé Bianco Riserva 2012

Ferrari Perlé Bianco Riserva 2012

Un Trentodoc dalla personalità seducente e complessa. Oltre alle note di mela e fiori di montagna, si possono percepire note sapide che ricordano il sale dell’Himalaya e il pan di zenzero.

 TAGS:Louis Roederer Brut Premier

Louis Roederer Brut Premier

Un grande classico senza tempo, lo champagne da aperitivo per eccellenza. Elegante e allo stesso tempo giovane e maturo, fresco e vinoso.

 TAGS:Krug Grande Cuvée

Krug Grande Cuvée

La quintessenza della filosofia di Krug. Nato dall’assemblaggio di oltre 120 vini affinati per più di dieci anni, si distingue per la sua eccezionale delicatezza, frutto di un minimo di 6 anni di affinamento in cantina.

 TAGS:Astoria Corderíe Prosecco Superiore Extra Dry Valdobbiadene

Astoria Corderíe Prosecco Superiore Extra Dry Valdobbiadene

Nasce sulle colline nel cuore di Valdobbiadene, da vigneti di uva Glera di età compresa tra gli 8 ed i 18 anni e situati a 150m sul livello del mare. La scelta di uve selezionate, il perlage persistente, il profumo primaverile e il gusto elegante fanno di questo Prosecco un perfetto rappresentante del territorio.

 TAGS:Perrier-Jouët Grand Brut

Perrier-Jouët Grand Brut

Piacevole, elegante, distinto e delicato, è uno dei gioiello della Maison Perrier Jouët, la prima ad elaborare uno champagne brut nel 1854.

Ti potrebbe interessare...

Lascia un commento